Accettazione dei cookie



Quando e perché studiare economia politica? Guida alla “triste scienza”




L’economia politica è la scienza legata alla ricchezza, ai soldi… e pertanto anche alla povertà. Un filosofo inglese (Thomas Carlyle) aveva definito l’economia politica come “la triste scienza” (in inglese “The dismal science“), proprio per il fatto che ha a che fare con la povertà. Tuttavia non riguarda solo questo, ma fenomeni di carattere molto più generale.

Ad esempio:

1) se si affronta il discorso relativo a quale percorso seguire per rientrare a casa nel minor tempo possibile, si sta cercando di risolvere un problema economico.

2) se qualcuno avesse bisogno di fare una dieta, il tipo di scelta della dieta risponderebbe ai canoni di un problema di tipo economico.

Perciò l‘economia politica non è semplicemente la scienza dei soldi, del denaro, della ricchezza: piuttosto è una scienza molto più “generale”.

L’economia è detta anche economia politica, di cui questa politica aggiunta rappresenta un pleonasmo (esagerazione): cioè la figura retorica per cui si ha un’aggiunta di parole o eventi grammaticali esplicativi a un’espressione compiuta dal punto di vista informativo e sintattico. A tale accorgimento, il cui effetto è una ridondanza, si ricorre per ragioni stilistiche, al fine di dare alla frase una maggiore intensità, forza, chiarezza o efficacia.

Infatti di per sè il termine economia deriva dal greco, dall’unione delle parole oikos (ecos) e nomos. Ecos è la casa, mentre nomos sono le leggi. Sostanzialmente dunque con il termine economia si fa riferimento all’amministrazione della casa, l’economia domestica (le leggi di conduzione della casa).

Ma fin dall’inizio, si è concepito questa “casa” in senso più o meno ampio in quanto ci si poteva riferire alla casa “privata” (dove si vive con la famiglia), oppure alla casa “pubblica”, e cioè a quella dell’intera collettività. Nel tempo si è poi aggiunto questo aggettivo, “politica“.

Perciò di cosa si occupa questa economia? In una definizione alquanto generale si può dire che l’economia politica si occupa di analizzare i fenomeni economici.

Ma cosa sono i fenomeni economici?

L’introduzione all’economia politica è terminata, ma la lezione non finisce qui!

Vuoi proseguire la lettura della prossima pagina? Leggi “I fenomeni economici” >>>

Vota questo articolo
[Voti: 0   Media: 0/5]

More Like This


Categorie


Economia

Categorie


Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.





Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it