Le innovazioni del teatro barocco: schema riassuntivo

barocco teatro riassunto

Introduzione

Il barocco è un movimento culturale-artistico nato in Italia a cavallo con la fine del XVI secolo e l’inizio del XVII secolo, arrivando poi a propagarsi in tutto il mondo e aprendosi a diverse ramificazioni del movimento legate alla letteratura, all’arte, alla filosofia, alla musica, alla pittura e ad altri campi culturali.

Le innovazioni principali del teatro barocco

Fra queste “ramificazioni” risulta di notevole interesse il teatro barocco, caratterizzato da intrecci di carattere intricato, spesso con scene allungate, in una concezione degli estemi tragico-comici spesso unita in un’unico panorama complessivo.

La costruzione dei teatri nel periodo compreso fra il 1650 e il 1790 fu prevalentemente caratterizzata dalla messa in opera di teatri in stile barocco.

Alcuni dei cambiamenti principali portati dai teatri in stile barocco rispetto al passato, sono la creazione di una sezione abbassata prima del palco finalizzata a ospitare l’orchestra, nonché l’aumento dell’ampiezza del palco, divenuto più capiente.


Approfondimenti consigliati

Vota questo articolo

More Like This


Categorie


letteratura

Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it