Accettazione dei cookie.



Carme 49 di Catullo: traduzione in italiano e testo latino



Catullo carme 49 traduzione e testo

Introduzione

In questa pagina è presente la traduzione in italiano del carme 49 di Catullo, assieme al testo latino del carme, intitolato spesso anche “A Cicerone”.

Nel carme 49, Catullo si rivolge a Marco Tullio Cicerone, ringraziandolo in maniera “particolare”.

Testo latino del carme 49 di Catullo

Disertissime Romuli nepotum,
quot sunt quotque fuere, Marce Tulli,
quotque post aliis erunt in annis,
gratias tibi maximas Catullus
agit pessimus omnium poeta,
tanto pessimus omnium poeta,
quanto tu optimus omnium patronus.

Traduzione in italiano del carme 49 di Catullo

Oh, eloquentissimo fra i nipoti di Romolo,
quanti sono e quanti furono, Marco Tullio,
e quanti poi saranno negli anni a venire,
Catullo, ti fa un enorme ringraziamento,
il poeta peggiore di tutti,
tanto peggiore poeta di tutti,
quanto tu, di tutti, il miglior avvocato.


Approfondimenti consigliati

 

Vota questo articolo
[Voti: 1   Media: 5/5]

More Like This


Categorie


letteratura

Categorie


Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.





Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it