Accettazione dei cookie



Odi et amo traduzione | quare id faciam fortasse requiris – traduzione in italiano – Catullo 85



Traduzione in italiano

Odi et amo. Quare id faciam, fortasse requiris. Nescio, sed fieri sentio et excrucior.

Ti odio e ti amo. Ti domanderai come sia possibile! Non lo so, ma lo sento e ne soffro.


Traduzione in inglese del carme 85 di Catullo:

“I hate you and I love you. How I would do, so you may ask. I do not know, but I feel it and I suffer.”

— Gaio Valerio Catullo – Catullus 85

Quella che potete leggere sopra è la traduzione più comunemente usata per “Odio et Amo“, tuttavia esistono anche altre traduzioni usate per rendere in modi diversi questo carme di Catullo.


Questa, per esempio, è la traduzione fornitaci da Pascoli:

Odi et amo: la traduzione di Pascoli

Odi et amo. Quare id faciam, fortasse requiris. Nescio, sed fieri sentio et excrucior.

L’odio e l’adoro. Perché ciò faccia, se forse mi chiedi, io, nol so: ben so tutta pena che n’ho (Giovanni Pascoli)

Per me tuttavia la traduzione di Odio e amo che ci dà Salvatore Quasimodo sarà sempre la più bella, puoi leggerla qui.

 

Vota questo articolo
[Voti: 0   Media: 0/5]

More Like This


Categorie


letteratura latina

Categorie





Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.


Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it