Mappa concettuale Sofocle: elenco schemi riassuntivi e materiali didattici

_______

In questo articolo potrete visualizzare l’elenco delle mappe concettuali su Sofocle assieme agli schemi riassuntivi raccolti nel nostro sito web.

Nel caso in cui abbiate in mente qualche altra mappa concettuale su Sofocle che potrebbe interessare gli altri utenti che cercano materiale didattico o di insegnamento segnalatelo semplicemente inserendo un commento o inviando una mail ad assistenza@infonotizia.it: cercheremo di incorporare la risorsa il prima possibile nel nostro elenco di mappe concettuali su Sofocle.

Gettiamo le basi con uno schema riassuntivo sulla vita di Sofocle: chi è Sofocle?

Sofocle (Colono 497 AC – Atene 406 AC) fu il massimo poeta tragico greco. Figlio di un imprenditore agiato, ricevette la migliore formazione culturale e sportiva. Riuscì vittorioso negli agoni drammatici del 468 AC alla sua prima partecipazione. Inoltre, le ventiquattro vittorie che ottenne negli importanti concorsi rimangono a testimonianza del favore degli ateniesi per lui.

Amico di Pericle ed impegnato nella vita politica, fu stratega insieme a quest’ultimo nella guerra contro Samo (441-440 AC). Inoltre ricoprì un’importante carica finanziaria nel 443-442 AC, e quando il simulacro del dio Asclepio venne trasferito da Epidauro ad Atene, Sofocle fu designato ad ospitarlo nella sua casa fino a quando non fosse stato pronto il santuario destinato al dio. Questi fatti testimoniano ulteriormente la grande stima che il poeta greco godeva presso i suoi concittadini.

Nelle sue funzioni pubbliche, contribuì all’elaborazione della costituzione dei Quattrocento. Il suo contributo originale allo sviluppo della tragedia greca fu rappresentato dall’accentuazione dell’importanza del personaggio protagonista umano, che non appariva mai schiacciato dal fato, ma che proprio dalla sua vana lotta con questo, riceveva una piena dimensione umana, portatore di un destino che fosse la sua dannazione e, contemporaneamente, la sua gloria.

Sofocle, inoltre, abolì praticamente le trilogie, introdusse nella tragedia il terzo attore e portò da dodici a quindici i coreuti. L’introduzione del terzo attore, da cui risultava superata la rigida contrapposizione di due posizioni antitetiche, avrebbe avuto per conseguenza una maggiore articolazione dei rapporti interpersonali ed una nuova scioltezza dinamica del ritmo teatrale. L’aumento del numero dei coreuti da dodici a quindici infatti avrebbe consentito di accentuare la funzione del corifeo.

Sofocle scrisse, secondo la tradizione, ben centoventitré tragedie, di cui restano solo Antigone (442 AC), Aiace, Edipo re, Elettra, Filottete (409 AC), Le Trachinie ed Edipo a Colono (406 AC). I suoi eroi erano immersi in un mondo di contraddizioni insanabili, di conflitti con forze inevitabilmente destinate a travolgerli.

La tragedia di Sofocle rivelava la responsabilità che gli dei avevano del male dell’esistenza. Egli non concluse nell’ateismo, ma nell’accettazione del mistero dell’esistenza, in cui l’uomo avrebbe potuto trovare la ragione ultima della sua grandezza. La lingua di Sofocle è considerata un modello di eleganza, di equilibrio e di chiarezza, espressione di un pensiero razionale capace di dominare le vicende, i drammi e la desolazione del mondo. Le tragedie Antigone, Edipo re ed Edipo a Colono sono ritenute capolavori della tragedia greca e della letteratura mondiale.

Oltre alle mappe concettuali su Sofocle potrebbe essere interessante una video lezione come quella pubblicata da Alessandro Conti, che incorporiamo da youtube qui sotto:

 

 

   
_______

Altri articoli da leggere:

More Like This


Categorie


letteratura greca

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it