Accettazione dei cookie



Lisia: riassunto vita, schema e mappa concettuale sull’autore greco



Mappa concettuale su Lisia

Schema su Lisia

Lisia fu un oratore e logografo di Atene, nato nel 445 a.C. e morto sempre in questa stessa città nel 380 a.C; figlio di un fabbricante di scudi di Siracusa, fu oggetto di persecuzioni durante il periodo dei trenta tiranni, che cercando un pretesto per impossessarsi dei suoi beni arrivarono ad accusarlo di cospirazione assieme al fratello, che fu ucciso.

Nonostante la sua attività successiva svolta in contrasto ai trenta tiranni, anche dopo il ritorno della democrazia ad Atene e la pronuncia della sua orazione Contro Eratostene non riuscì a riottenere i propri beni, sebbene passò dalla condizione di meteco all’isotelia, una condizione che gli permise un minore carico fiscale.

Trastibulo cercò di far conferire a Lisia la cittadinanza ateniese ma questo non fu possibile per un vizio di forma; nonostante tutto riuscì a permettere che Lisia pagasse il quantitativo di tasse previsto per i normali cittadini ateniesi. Lisia morì intorno al 380 a.C. ad Atene.

Opere (orazioni):

  • Contro Eratostene,
  • Per Mantiteo,
  • Per l’olivo sacro,
  • Contro Ippoterse,
  • Contro Simone,
  • Per l’invalido (stimata intorno al 403 a.C.),
  • Per l’uccisione di Eratostene

Approfondimenti consigliati:

Vota questo articolo
[Voti: 1   Media: 5/5]

More Like This


Categorie


letteratura greca

Categorie





Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.





Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it