La bellezza dell'arte – poesia di Giuseppe Bonanno

Immense et rouge traduzione Jacques Prévert

Avevo smarrito
il mio orientatamento
nel veder
cosi tanta bellezza
quella che
scivola libera
nel pensiero dell’arte
e la femminile eleganza.

In ogni artista
un espressione
ma nella tua
magnificenza
nel racchiudere
dentro ad un quadro
un essere libero
di creativa sostanza.

Ogni opera
nasconde un pensiero
che dell’artista
e un animo vero
fanno di un quadro
uno strano mistero
di un pennello che ride
e un colore più serio.

Qualcuno diceva
fatti non foste
di antichi bruti
vecchi sovrani
quelli che adesso
nei nostri pensieri
ascoltano l’arte
con l’uso di mani.

Se viver da bruti
antica sapienza
virtute seguire
e canoscenza
oggi nell’arte
e la sua eleganza
ti guardo nel quadro
la mia arroganza.

Poesia di Giuseppe Bonanno in arte pix Promenade.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*