Accettazione dei cookie



Cos’è il geomarketing? A cosa serve? Che software si usano?




Immagine da Pixabay

Cos’è il geomarketing?

Il geomarketing è definibile come quel ramo del marketing nato intorno al 1990-2000 che si occupa di includere la geolocalizzazione e le relative informazioni chiave acquisite per mezzo di essa, all’interno delle attività di marketing aziendali, spesso avvalendosi di strumenti informatici.

Definizione di geomarketing

In altre parole il geomarketing è un approccio del marketing più orientato verso quell’insieme di dati che prendano in considerazione l’interazione fra zona territoriale e clientela, permettendo di costruire analisi mirate che possano suddividere il territorio in aree geografiche, associando a queste le differenze di comportamento economico degli individui.

A cosa serve il geomarketing?

Alcuni dei benefici del geomarketing sono un miglioramento delle azioni del marketing mix, permettendo un marketing più focalizzato, nonché una migliore gestione delle risorse, parametrate rispetto al comportamento della clientela geografica interessata; il geomarketing può essere infine un fattore di successo per l’advertising mail, per la costruzione delle buyer persona o per le analisi strategiche in virtù ad esempio dell’apertura di nuovi negozi, sedi e punti vendita.

Una semplice constatazione di geomarketing prevede, ad esempio, nel caso dell’apertura di una nuova sede o di un nuovo punto vendita, la delineazione  delle zone dove sia possibile un raggruppamento di persone interessate al nostro prodotto/servizio, per poi procedere con la localizzazione delle zone potenzialmente realmente approcciabili dall’azienda per la nuova apertura; si adempie quindi al confronto con le distanze della rispettiva possibile clientela interessata, tenendo conto delle abitudini di spostamento e di interesse della clientela stessa rispetto alla zona considerata.

Il geomarketing è una chiave che permette una migliore scelta dei mercati in cui l’azienda si immetterà, nonché una preparazione migliore del tipo di azioni da intraprendere rivolte verso la clientela scelta.

L’intelligenza artificiale applicata al geomarketing

Importante in questo senso è la tendenza allo sviluppo di algoritmi che possano segnalare nuove opportunità di investimento tramite l’elaborazione dei dati di geotarghetizzazione in combinazione con modelli di investimento e indici come, per semplice esempio, VAN (valore attuale netto), VAM (valore attuale modificato), e TIR (tasso interno di rendimento).

I software per il geomarketing

Per applicare il geomarketing sono stati sviluppati nel tempo numerosi software, di diversa tipologia e con varie modalità di analisi e filtraggio dei dati. Alcune variabili impiegate in questa tipologia di software sono quelle che prevedono anzitutto una catalogazione geografica della clientela in base ai dati che si dispongono, a seguire il loro valore nel lungo periodo in qualità di clienti (long time value), l’isieme delle attività sociali e delle partecipazioni alle attività sociali legate all’area di competenza, l’incrocio di informazioni derivanti da più fonti (anche di natura digitale), l’importo previsto di clienti per area geografica, e così via.

Questi software differiscono in maniera significativa fra di loro; alcune tipologie possono essere disponibili anche in open source, sebbene la maggior dei software di geomarketing sviluppati per realtà più specifiche siano a pagamento.

Advertising digitale e geomarketing

La quantità di informazioni che i software di appoggio al geomarketing si trovano ad affrontare è spesso di quantità immensa, per fare un esempio, si pensi solo all’insieme dei dati ricavabili dai sistemi di mappatura digitale online, come i programmi di navigazione e mappatura online di vie e città, o ai dati prelevati da fonti pubbliche (istituti di statistica nazionali ed europei ad esempio), all’isieme dei dati relativi agli interessi degli abitanti delle stesse vie e città derivanti da fonti terze, come agenzie di marketing digitali e segmentazione in ambito advertising.

Spesso è utilizzata con successo la cobinazione di sistemi di advertising basati sugli interessi degli utenti e sistemi di geolocalizzazione per la decisione delle aree geografiche più promettenti dove concentrare gli sforzi di pubblicità targetizzata; una fonte di dati rilevante è spesso fornita dalle applicazioni aziendali installate sul telefono dei clienti.


Approfondimenti consigliati:

Vota questo articolo
[Voti: 2   Media: 5/5]

More Like This


Categorie


Economia

Categorie


Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.





Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it