La leucemia delle cellule dentritiche: schema riassuntivo della malattia

Medicina
Immagine da Pixabay

La leucemia delle cellule dentritiche non è più considerata un linfoma in senso proprio; è piuttosto un tumore che si verifica in sede extranodale con elevata frequenza che deriva da una cellula dendritica di tipo macrofagico.

È fatta da cellule che esprimono CD4, marcatore dei linfociti T helper, e il CD56, marcatore delle cellule dendritiche.

Nella pelle si ha una localizzazione sia a livello del derma che dell’ipoderma.

Il primo esordio di questa malattia è spesso di tipo cutaneo, rivolgendosi poi a diffusone verso il midollo, alla milza ed ai linfonodi; in seguito il paziente sviluppa una leucemia acuta accompagnata a volte ad una differenziazione dendritica mantenuta con i due marcatori.

Si tratta di una malattia piuttosto rara.

Vota questo articolo

More Like This


Categorie


Medicina e scienza

Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it