ProgettistaKrupp
Data progettazione1943
CostruttoreKrupp
Date di produzione1944
Entrata in servizio1944
Ritiro dal servizio1945
Numero prodotto51
Descrizione
Peso10 160 kg
Lunghezza canna7,023 m
Calibro128 mm L 55
Tipo munizioniCartoccio bossolo
Peso proiettile28-28,3 kg
Cadenza di tiro3 rpm
Velocità alla volata935 m/s
Gittata massima24 410 m
Elevazione-7°51’/+45°27′
Angolo di tiro360°

Il più pesante pezzo controcarro della seconda guerra mondiale: il tedesco Krupp 12,8 cm pak 44. Furono realizzati circa cinquanta esemplari di questo pezzo controcarro, certamente letale all’epoca per qualsiasi corazzato avversario a qualunque distanza, ancorché estremamente complesso da piazzare in batteria e di difficile logistica. Le sue granate penetravano più di 200 mm di corazza (inclinata) a 1.000 m e quasi 150 mm a 2.000 m.
Fu montato anche sui due prototipi del Maus da 188t. e su parecchi esemplari del cacciacarri pesante Jagdtiger (circa 80 realizzati, alcuni se non vado errato con l’8,8cm e la maggior parte col 12,8).

Il proiettile e la cartuccia del Krupp 12,8 cm pak 44 si componevano in pezzi separati. Per questo motivo, la “pistola” poteva essere sparata usando tre cariche di propellente di diverse dimensioni; una carica leggera, media e pesante. Le cariche leggere e medie venivano normalmente utilizzate quando la “pistola” svolgeva il ruolo di un pezzo di artiglieria, dove lanciavano i proiettili da circa 28 kg ad una velocità di volata di 845 metri al secondo e 880 metri al secondo rispettivamente.

Varianti del Krupp 12,8 cm pak 44

  • 12,8 cm Kanone 44;
  • 12,8 cm Panzerabwehrkanone 44;
  • 12,8 cm Kanone 81/1: K 44 su affusto ex-francese GPF-T;
  • 12,8 cm Kanone 81/2 : K 44 su affusto ex-sovietico ML-20;
  • 12,8 cm Kanone 81/3 : K 44 su affusto medio Gerät 579;
  • 12,8 cm Pak 80: Pak 44 su cacciacarri Jagdtiger.
Vota questo articolo