Appunti

Questa pagina è nata per mostrare con chiarezza la dimostrazione delle formule di bisezione della tangente e della cotangente; per inviare altri appunti da pubblicare e condividere su Infonotizia.it mandate una mail ad assistenza@infonotizia.it.

Nel caso non vi sia chiara la dimostrazione che segue vi consiglio di andare a questa pagina nella quale troverete un video che riassumerà tutte le dimostrazioni delle formule di bisezione (comprese quelle del seno e del coseno).

Cominciamo enunciando le formule di bisezione da dimostrare:

tgab2 | oppure anche (sinB) / (1 + cosB) |

ctgab2

Per dimostrare la prima formula dobbiamo ricordare che:

tg α = sin α / cos α
Pertanto sarà:

tg (α/2) = sin (α/2) / cos (α/2)

Usando le formule dimostrate in precedenza sarà:

tg(α/2)= (1-cosα) /(2) / (1+ cosα) /  (2)    (tutto sotto radice)

Semplificando quindi otterremo:

tg(α/2) = (1-cosα)/ (1+ cosα) (tutto sotto radice)

Ora, moltiplicando numeratore e denominatore della frazione per radice di (1-cosα) e semplicando i calcoli utilizzando i prodotti notevoli e la prima relazione fondamentale della goniometria otterremo:

tgα = -cosα / sen’α

Per ottenere invece la formula di bisezione tgα = senα/ 1 + cosα basterà moltiplicare per 1 + cosα numeratore e denominatore, anziche per 1- cosα.

Parlando invece della formula per la cotangente bisogna ricordare che la cotangente di un angolo α, non è che 1/tanα.

Quindi basterà invertire numeratore e donominatore rispetto alla formula della tangente.

 


La dimostrazione delle formule di bisezione seno e coseno invece è in questa pagina.

Vota questo articolo