Formula della velocità di reazione in una trasformazione isocora

Appunti lavagna

Le reazioni possono diversificare nella velocità nella quale avvengono: possono esserci reazioni veloci come le esplosioni e reazioni lente come ad esempio la formazione delle stalattiti, ma anche reazioni intermedie come ad esempio la formazione della ruggine.

Quando una reazione (trasformazione) isocora avviene in soluzione la variazione della quantità di reagente che scompare, o del prodotto formatosi, è espressa tramite ΔC.

Se ci si riferissimo a uno dei prodotti, sarà la variazione di velocità:

v = ΔC/Δt

Se invece ci riferissimo a uno dei reagenti ΔC sarà negativa e quindi sarà necessario (perchè assuma un significato fisico) anteporre il segno meno in modo da rendere positivo il segno della velocità:

v = – ΔC/Δt

Inoltre è importante tenere presente che la velocità di reazione rimane sempre la stessa anche cambiando il quantitativo di un campione: essa è una grandezza intensiva.

Vota questo articolo

More Like This


Categorie


Fisica

Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it