Il visual marketing e la stampa delle etichette personalizzate - Infonotizia.it


Il visual marketing e la stampa delle etichette personalizzate



La definizione di visual marketing

Le leggi della percezione cognitiva e visiva sono da sempre un elemento fondamentale del marketing moderno, in particolare nel visual marketing, che vede come oggetto principale di studio l’attitudine e la portata di uno specifico prodotto nell’essere primo attore e interprete della comunicazione visiva. Sappiamo infatti che non è possibile separare il prodotto dalla sua informazione visiva, permettendo di arrivare al pubblico secondo il giusto percorso visivo e creativo, permettendone l’influenza delle scelte.

Il rapporto fra visual marketing ed etichette personalizzate

Ogni giorno, nella nostra quotidianità, ognuno di noi entra in contatto con tanti prodotti e riusciamo a riconoscerli grazie alle etichette che li caratterizzano; le etichette sono come degli abiti, hanno il compito di dare valore ai prodotti e di stabilire un legame visivo con i consumatori.

La qualità eccellente dei tuoi prodotti deve essere rappresentata con un “outfit” che attira l’occhio dell’ acquirente. Questo è possibile grazie ai servizi di stampa delle etichette personalizzate, che puoi facilmente trovare online su siti specializzati, come labeldoo.com o altri focalizzati in quest’ambito, ovvero in grado di fornire ogni tipo di servizio e di soddisfare appieno ogni tua esigenza nel visual marketing per i tuoi prodotti.

Visual Marketing: perché le etichette personalizzate vincono

Durante l’acquisto di un prodotto, ognuno di noi ha due strade da prendere: acquistare il prodotto che già si conosce, provare un nuovo prodotto.

La scelta è basata inizialmente dall’aspetto estetico e quindi si focalizza l’attenzione sul packaging e sulle etichette. Negli ultimi anni, infatti, anche l’imballaggio ha un suo ruolo principale nelle strategie di marketing.

Le etichette personalizzate

Un’etichetta è un insieme di elementi che comprende: la grafica, il design e materiali di qualità. Per questo motivo dovrai prestare una particolare attenzione dalla fase di ideazione dell’etichetta fino alla fase di stampa.

Personalizzando l’estetica dei tuoi prodotti avrai l’opportunità di mostrare la visione della tua azienda, la storia del prodotto e la sua qualità.

È dunque fondamentale rivolgersi a dei professionisti del settore che saranno in grado di realizzare grafiche perfette, che attirino l’occhio dei potenziali acquirenti.

Settori che necessitano le etichette personalizzate

Le etichette sono importanti per tutti i settori, in particolar modo però ti presentiamo una lista di prodotti che hanno necessariamente bisogno di avere un’estetica personalizzata e unica:

  • Birra (specialmente se artigianale):
    Le birre ricercano in particolar modo la personalizzazione delle etichette, soprattutto se sono create artigianalmente.
    Non è una novità che nel corso degli anni stia aumentando la presenza di birrifici artigianali; per questo motivo ogni prodotto deve distinguersi attraverso un’estetica originale e accattivante.
    Le etichette delle birre devono essere caratterizzate da una grafica accattivante e da un font che sia riconoscibile immediatamente dall’occhio del consumatore.
    Si prediligono dunque grafiche e scritte di grandi dimensioni e con colori vivaci.
  • Vino:
    Le etichette dei vini hanno bisogno di raffinatezza, cura del dettaglio e l’attenzione deve ricadere principalmente sui particolari. Le possibilità di miglioramento sono numerose: dalla forma della bottiglia al colore arriviamo alla capsula, imboccatura del tappo, tipo di tappo.
  • Alimenti:
    La stampa delle etichette personalizzate per alimentari si basa principalmente sull’immaginazione. Le etichette rivestono, in questo caso, un ruolo molto importante nella comunicazione e nella descrizione del prodotto.
  • Cosmetici:
    L’acquisto dei cosmetici è basato principalmente dalla conoscenza del marchio e dal packaging.
    Ogni marchio si riconosce attraverso grafiche di riconoscimento.
    Le etichette di cosmetici e profumi sono caratterizzate da un’immagine accattivante e da un font che risalta l’eleganza e la delicatezza.
    I colori da utilizzare sono principalmente femminili.
  • Abbigliamento e tessuti:
    Il “fashion” ricerca un’estetica bella. Per questo motivo ogni brand di abbigliamento ha bisogno di etichette personalizzate che diano un valore aggiunto ai loro prodotti.

I materiali da usare nelle etichette

La scelta del materiale è molto importante perché dovrà aderire perfettamente sulla confezione e deve conservare tutti gli elementi compresi all’interno dell’etichetta durante l’intero ciclo di utilizzo.

Per questo motivo, i materiali delle etichette si diversificano per ogni occasione grazie ad un’ampia gamma disponibile, ognuna delle quali ideale per le diverse condizioni che ogni prodotto affronterà durante il suo ciclo di vendita e conservazione: caldo, freddo, umidità e condizioni atmosferiche avverse.

I due step principali per ottenere delle etichette perfette

Ricapitolando, per ottenere delle ottime etichette personalizzate dovrai seguire due passaggi fondamentali:

  • Ideare e creare una grafica distintiva;
  • Pensare, costruire e testare un percorso visivo per il consumatore;
  • Stampare le etichette con materiali di qualità in linea con i tuoi prodotti.

In questo modo potrai ottenere un prodotto di qualità sia al suo interno che al suo esterno.

Affidarsi sempre ad un team di esperti dall’ideazione delle grafiche alle stampe delle etichette personalizzate può aiutare molto nel risultato finale rispetto al fai da te, ed è chiaramente consigliato.

Approfondimenti consigliati

Libri che trattano la tematica del marketing delle etichette in maniera approfondita e che potrebbero costituire un buon supporto di approfondimento, oltre che chiarirti le idee sono:

  • “Marketing del vino. Dalle etichette ai social network, la guida completa per promuovere il vino e il turismo enogastronomico” di Slawka G. Scarso;
  • “Visual Storytelling: Metti a fuoco la tua comunicazione e promuovi il tuo brand con le immagini”di Federica Doria;
  • “Le bugie nel carrello: Per una spesa più consapevole. Le leggende e i trucchi del marketing sul cibo che compriamo” di Dario Bressanini;
  • “Visual merchandising e visual marketing per punti vendita di successo” di Beatrice Rizzi e Silvia Milani;
  • “La questione cibo: Il libro sul baby food e non solo” di Andrea Re;
  • “Strategie Di Visual Marketing: Usare le Immagini come Potente Strumento di Coinvolgimento per Attrarre il Pubblico” di Anna Tartaglia.

More Like This


Categorie


Economia

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.Required fields are marked *

Puoi usare i seguenti HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Categorie


Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.


Cerchi un insegnante di ripetizioni vicino a casa?
Trovalo subito usando questo sito!

Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it