“Vendemmia” – poesia di Corrado Cioci

_______

Titolo della poesia

“Vendemmia”

Sta il vignaiuol tra i campi
E rimira il suo lavor
Pendon dai tralci
I bei grappoli d or !
Al sol coloriti.
Frutto d’ amor per
La terra .
Riempion allegri
Canestri d ‘uva
E già i tini
Ribollono del profumato
Mosto
Va nell sere d’ ottobre uno
Spirito acre che misto
Al sapor del vino
Rinfranca il cor e lo spirito .
Pigian le fanciullette
Gli acini
Con canti
Che l ‘autunno
E ‘si gaio.
Nel cortile
Tra donne e bimbi
Un gioco ,
Un ricordo d ‘antico
Di un tempo che fu !
Sapienti mani
Ne spremono l’ ultima goccia
Scorre dolce e inebriante
Il frizzante succo
Tu sarai
Compagno nelle sere
Che verranno
Vicino al fuoco
Rimembrando
Le tiepidi giornate

 

 

Autore della poesia pubblicata “Vendemmia”: Corrado cioci

 

   
_______

Altri articoli da leggere:

More Like This


Categorie


letteratura

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it