Ulcera penetrante – riassunto breve farmacia

Ulcera penetrante appunti farmacia riassunto

Cos’è l’ulcera penetrante in breve: è l’erosione di una placca ateromasica che si proietta nella lamina elastica interna della media.Può determinare dei piccoli aneurismi all’esterno o un sanguinamento come nel caso dell’ematoma, ma in questo caso noi vediamo l’ulcera e la parete che si è ridotta di spessore ed ha portato alla lesione. La maggior parte delle volte queste placche aterosclerotiche vanno incontro a necrosi e quindi si crea questa zona di minor resistenza; sono comunque delle piccole lesioni che danno dolore quando arrivano a causare una distensione dell’avventizia. Il dolore toracico delle SAA è sempre dato dalla distensione dell’avventizia che è la parte che contiene le fibre nervose; queste patologie sono infatti più dolorose nei giovani perché negli anziani l’avventizia è spesso sclerotica e i nervi periavventiziali sono poco sensibili. In effetti le SAA, ad eccezione proprio dell’ulcera penetrante che è su base aterosclerotica, sono lesioni tipiche del giovane e in particolar modo di chi ha una patologia displasica del connettivo.
Essendo quindi le ulcere tipiche di un soggetto anziano, sono forse le meno sintomatiche tra tutte e a volte la diagnosi stessa è casuale. Se grazie ad una TC effettuata per qualsiasi altro motivo (di solito per una TC al polmone perché magari un soggetto aterosclerotico è anche fumatore) scopriamo questo genere di ulcera, va comunque trattata perché essendo una zona di minor resistenza ha la tendenza a rompersi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*