Trattamento di fine rapporto di lavoro subordinato – stato patrimoniale passivo

Attivo e passivo stato patrimoniale spiegazione

<<<< Torna agli appunti sull’attivo e sul passivo dello stato patrimoniale

La retretribuzione del dipendente, di cui egli ha diritto, è distinta in due parti:

1) Retribuzione periodica (stipendio effettivo)

2) Retribuzione differita: si tratta della cosìdetta liquidazione, cioè quella parte dello stipendio che va trattenuta e corrisposta al dipendente in caso di cessazione del rapporto di lavoro che può avvenire in due casi:

a) Dimissioni

b) Licenziamento

In questa classe il soggetto creditore è certo, ma la scadenza e l’ammontare non lo sono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*