Traduzione in italiano di Edith Piaf – J'm'en Fous Pas Mal

_______

 


Textè en français avec traduction en italienne du Edith Piaf – J’m’en Fous Pas Mal (avec paroles)

<<< Torna all’elenco di tutte le canzoni di Edith Piaf

Je suis née, Passage de la Bonne Graine.
J’en ai pris d’ la graine, et pour longtemps
J’ travaille comme un chien toute la semaine
J’ vous jure que l’ patron, il est content
Mes amies se sont mises en colère :
“C’est pas bien malin, c’ que tu fais là…
Faut c’ qu’y faut, mais toi, tu exagères,
Tu verras qu’un jour, tu le regretteras…”

Sono nata nel passaggio del buon seme
Ho preso un po’del seme, e per lungo tempo
Ho lavorato come un cane per tutta la settimana
Io giuro che il capo è contento
I miei amici  sono in collera:
“Non è molto intelligente, che ci fai qui? …
Sia ciò che dev’essere, ma tu esageri
Vedrai tu un giorno, ti pentirai … “

J’ m’en fous pas mal.
Y peut m’arriver n’importe quoi,
J’ m’en fous pas mal.
J’ai mon dimanche qui est à moi.
C’est peut-être banal,
Mais ce que les gens pensent de vous,
Ça m’est égal !
J’ m’en fous !
Il y a les bords de la Seine.
Il y a l’avenue de l’Opéra.
Il y a le Bois de Vincennes.
Quel beau dimanche on a là
Et puis, y a l’ bal
Qui vous flanque des frissons partout.

‘ y a des étoiles
Qui sont plus belles que les bijoux.
‘ y a les beaux mâles
Qui vous embrassent dans le cou.
L’ reste, après tout,
J’ m’en fous !

Non me ne potrebbe importare meno
Potrebbe arrivare non m’importa che
Non me ne potrebbe importare meno
La mia domenica è solo mia
Potrebbe essere banale
Ma quello che la gente pensa di voi,
Per me è uguale!
Non m’importa!

Ci sono le rive della Senna.
C’è il viale dell’ Opera
Vi è il bosco de Vincennes.
Che bella Domenica avemmo là
E poi ci sono i balli
Che ti fanno venire i brividi dappertutto.
‘Ci sono le stelle
Che sono più belle dei gioielli.
Ci sono i bei ragazzi
Che ti baciano sul collo
Il resto, dopotutto
Non m’importa!

Ce fut par un de ces beaux dimanches
Que, tous deux, l’on se mit à danser.
De grands yeux noirs, de longues mains blanches,
Alors, j’ me suis laissée embrasser.
Mes amies se sont mises en colère :
“C’ type-lâ, c’est connu, il a pas d’ cœur.
C’est un va-nu-pieds, un traîne-misère.
Y t’en fra voir de toutes les couleurs…”

E ‘ stato grazie a una di queste belle Domenica
Che, tutti e due, hanno cominciato? ballare.
Grandi occhi neri, lunghe mani bianche,
Così, mi sono lasciata abbracciare.
I miei amici sono in collera con me:
“Questo tipo, lo conosciamo, non ha un cuore.
Questo è un piedi-nudi, un trascina miserie
Te le farà vedere di tutti i colori…!

J’ m’en fous pas mal.
Il peut m’arriver n’importe quoi,
J’ m’en fous pas mal.
J’ai mon amant qui est à moi.
C’est peut’être’ banal
Mais ce que les gens pensent de vous,
Ça m’est égal !
J’ m’en fous !
Non me ne potrebbe importare meno!

Potrebbe arrivare non m’importa che
Non me ne potrebbe importare meno
Ho il mio amante che è mio.
Poterebbe essere banale
Ma quello che la gente pensa di voi,
Per me è uguale!
Non m’importa!

Il y a ses bras qui m’enlacent.
Il y a son corps doux et chaud.
Il y a sa bouche qui m’embrasse.
Ha, mon amant, c’ qu’il est beau !
Et puis ‘ y a l’ bal.
Quand je suis dans ses bras, c’est fou.
J’ me trouverais mal.
Quand il m’ dit : “Viens ! Rentrons chez nous !”
Ah l’animal !
Avec lui, j’irais n’importe où.
L’ reste après tout,
J’ m’en fous !

Ci sono le sue braccia che mi abbracciano.
C’è il suo corpo morbido e caldo.
E C’è la sua bocca che mi bacia.
Ah, il mio amante, com’è bello!
E poi c’è il ballo
Quando sono tra le sue braccia, è pazzesco.
Mi troverei male.
Quando m ‘ha detto, “Vieni rientriamo a casa!”
Ah l’animale!
Con lui, andrei non m’importa dove.
Il resto dopo tutto
Non m’importa!

J’ai vécu des heures si jolies
Quand il me tenait entre ses bras.
J’ n’aurais jamais cru que, dans la vie,
On puisse être heureuse à ce point-là
Mais un jour où tout n’était que rires,
Un jour de printemps rempli de joie,
Il s’en est allé sans rien me dire,
Sans même m’embrasser une dernière fois…

Ho vissuto delle ore così belle
Quando mi teneva tra le sue braccia
Non avevo mai pensato che, nella vita,
Potessimo essere felici fino a questo punto
Ma un giorno non è staato che risate,
Un giorno di primavera riempito di gioia,
se ne andò senza dirmi niente,
Senza nemmeno baciarmi un ultima volta…

J’ m’en fous pas mal.
‘ y peut m’arriver n’importe quoi,
J’ m’en fous pas mal.
J’ai mon passé qui est à moi.
C’est p’t’êt’ banal

Mais ce que les gens pensent de vous,
Ça m’est égal.
J’ m’en fous !
Les souvenirs qui m’enlacent
Chantent au fond de mon cœur
Et tous les coins où je passe

Me rappellent mon bonheur,
Et puis ‘ y a l’ bal.
Je danse, et je ferme les yeux.
Je crois que c’est encore nous deux.
Parfois, j’ai mal.
J’ai mon cœur qui frappe à grands coups.
Ça m’est égal.
J’ m’en fous !…

Non me ne potrebbe importare meno

Potrebbe arrivare non m’importa che
Non me ne potrebbe importare meno
Ho il mio passato che è solo mio
Potrebbe essere banale
Ma quello che la gente pensa di voi,
Per me è uguale!
 Non m’importa!
I ricordi in cui mi abbraccia

Cantando al fondo del mio cuore
E ogni angolo dove vado
Mi ricordano la mia felicità.
E poi c’è il ballo
Danzo, e chiudo gli occhi.
Penso che sia ancora con me.
Ho il mio cuore colpito da colpi eclatanti
Ma è uguale
Non m’importa!


<<< Torna all’elenco di tutte le canzoni di Edith Piaf

 

/Traduzione in italiano di Edith Piaf – J’m’en Fous Pas Mal

 

 

Sono nata nel passaggio del buon seme
Ho preso un po’del seme, e per lungo tempo
Ho lavorato come un cane per tutta la settimana
Io giuro che il capo è contento
I miei amici  sono in collera:
“Non è molto intelligente, che ci fai qui? …
Sia ciò che dev’essere, ma tu esageri
Vedrai tu un giorno, ti pentirai … “

Non me ne potrebbe importare meno
Potrebbe arrivare non m’importa che
Non me ne potrebbe importare meno
La mia domenica è solo mia
Potrebbe essere banale
Ma quello che la gente pensa di voi,
Per me è uguale!
Non m’importa!

Ci sono le rive della Senna.
C’è il viale dell’ Opera
Vi è il bosco de Vincennes.
Che bella Domenica avemmo là
E poi ci sono i balli
Che ti fanno venire i brividi dappertutto.
‘Ci sono le stelle
Che sono più belle dei gioielli.
Ci sono i bei ragazzi
Che ti baciano sul collo
Il resto, dopotutto
Non m’importa!

E ‘ stato grazie a una di queste belle Domenica
Che, tutti e due, hanno cominciato? ballare.
Grandi occhi neri, lunghe mani bianche,
Così, mi sono lasciata abbracciare.
I miei amici sono in collera con me:
“Questo tipo, lo conosciamo, non ha un cuore.
Questo è un piedi-nudi, un trascina miserie
Te le farà vedere di tutti i colori…!

Non me ne potrebbe importare meno
Potrebbe arrivare non m’importa che
Non me ne potrebbe importare meno
Ho il mio amante che è mio.
Poterebbe essere banale
Ma quello che la gente pensa di voi,
Per me è uguale!
Non m’importa!

Ci sono le sue braccia che mi abbracciano.
C’è il suo corpo morbido e caldo.
E C’è la sua bocca che mi bacia.
Ah, il mio amante, com’è bello!
E poi c’è il ballo
Quando sono tra le sue braccia, è pazzesco.
Mi troverei male.
Quando m ‘ha detto, “Vieni rientriamo a casa!”
Ah l’animale!
Con lui, andrei non m’importa dove.
Il resto dopo tutto
Non m’importa!

Ho vissuto delle ore così belle
Quando mi teneva tra le sue braccia
Non avevo mai pensato che, nella vita,
Potessimo essere felici fino a questo punto
Ma un giorno non è staato che risate,
Un giorno di primavera riempito di gioia,
se ne andò senza dirmi niente,
Senza nemmeno baciarmi un ultima volta…

Non me ne potrebbe importare meno
Potrebbe arrivare non m’importa che
Non me ne potrebbe importare meno
Ho il mio passato che è solo mio
Potrebbe essere banale
Ma quello che la gente pensa di voi,
Per me è uguale!
 Non m’importa!
I ricordi in cui mi abbraccia
Cantando al fondo del mio cuore
E ogni angolo dove vado
Mi ricordano la mia felicità.
E poi c’è il ballo
Danzo, e chiudo gli occhi.
Penso che sia ancora con me.
Ho il mio cuore colpito da colpi eclatanti
Ma è uguale
 Non m’importa!

 


<<< Torna all’elenco di tutte le canzoni di Edith Piaf

   
_______

Altri articoli da leggere:

More Like This


Categorie


Lingue Musica

Tag


Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it