Traduzione in italiano di Dorcas Gustine – poesia n°43 Spoon River

Spoon river libro online gratis
@ foto di William Willinghton

Testo poesia n°43. Dorcas Gustine – Spoon River

I WAS not beloved of the villagers,
But all because I spoke my mind,
And met those who transgressed against me
With plain remonstrance, hiding nor nurturing
Nor secret griefs nor grudges.
That act of the Spartan boy is greatly praised,
Who hid the wolf under his cloak,
Letting it devour him, uncomplainingly.
It is braver, I think, to snatch the wolf forth
And fight him openly, even in the street,
Amid dust and howls of pain.
The tongue may be an unruly member—
But silence poisons the soul.
Berate me who will—I am content.

Traduzione in italiano di Dorcas Gustine:

Non ero amato dai compaesani,
ma tutto perchè parlavo apertamente,
e facevo contro a quelli che mi insultavano
con piena rimostranza, non nascondendo nè nutrendo
segrete afflizioni nè risentimenti.
Il gesto del ragazzo spartano è fortemente apprezzato
quello che che nascose il lipo sotto la sua mantella,
lasciandosi divorare, senza lamenti.
È più ardito, penso, strappare il lupo di dosso
e combatterlo apertamente, anche in strada,
in mezzo alla polvere e gida di dolore.
La lingua può essere un organo indisciplinato-
Ma il silenzio avvelena l’anima.
Rimproveri me chi lo desidera, io sono contento.

<<< torna all’elenco di Spoon River in italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*