Titoli causali e titoli astratti (Economia) – appunti – differenza – definizione

Test

I titoli di credito presentano caratteristiche come l’incorporazione del diritto, la a letteralità e l’autonomia.

Esistono poi titoli causali, nei quali il diritto ha origine tramite un rapporto giuridico indicato sul titolo stesso.
Il venier meno di tale rapporto di tipo giuridico fa decadere lo stesso diritto al credito incorporato nel titolo.

Sostanzialmente sono titoli causali quelli in cui è apportato il motivo per cui è stato posto in essere il titolo di credito.

(es: azioni, obbligazioni di società)

Nei titoli astratti invece non viene indicato il rapporto giuridico che ha causato l’emissione. Il diritto di credito è esercitabile a prescindere da esso.  (es. cambiale, assegno).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*