Accettazione dei cookie



“The apple of my eye”: significato e storia dell’espressione inglese




Introduzione

Avete mai sentito pronunciare qualcuno in inglese l’espressione “Apple of my eye”? Questa espressione inglese serve per indicare qualcuno o qualcosa che si preferisce rispetto a tutti gli altri, anche a livello emotivo.

Significato e traduzione

Il significato letterale chiaramente è “la mela del mio occhio” ma la traduzione in italiano più “giusta” sarebbe “la pupilla/il pupillo dei miei occhi”, il che è corretto, ma per spiegarne meglio il significato anche a livello emozionale, è bene dire che “The apple of my eye” si potrebbe tradurre anche per indicare quacosa, qualcuno o qualcuna di cui si è molto fieri, tanto da considerare questa persona o cosa stessa la più amata di tutte le altre.

Storia dell’espressione

La storia di questa espressione inglese deriva dalle traduzioni dal latino all’inglese del IX secolo, pare che sia stata usata dallo stesso re inglese Alfredo il Grande; venne usata anche dallo stesso William Shakespeare (1564-1616) nella sua opera “Sogno di una notte di mezza estate” (il cui titolo inglese originale è “A Midsummer Night’s Dream”), scritta dall’autore inglese nel 1595.

Sempre per comprendere come poi l’espressione sia diventata parte del linguaggio inglese letterario, sino a divenire parte dell’inglese standard, è utile far presente come esempio il suo utilizzo in più occasioni, di poco successivo a quello di Shakespeare, anche nella traduzione della Bibbia autorizzata nel 1611 dal re Giacomo I (noto anche come Giacomo Stuart, vissuto fra il 1566 e il 1625).

Approfondimenti consigliati

Vota questo articolo
[Voti: 1   Media: 5/5]

More Like This


Categorie


Lingue

Categorie


Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.





Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it