Contro l’amore non c’è nessun rimedio, Nicia

_______________
____________________
____________________
 
 
 
 
 

 

Contro l'amore non c'èTeocrito nessun rimedio, Nicia,
Contro l’amore non c’è
nessun rimedio, Nicia…

 

 

Teocrito visse fra il 315 a.C. – 260 a.C. e fu un poeta siceliota nato a Siracusa e inventore della poesia bucolica; purtroppo non conosciamo il luogo e la data precisa della sua morte.

TEOCRITO ci lascia questo testo bellissimo nella sua opera “Ciclope”.

Il testo si riferisce al poeta e medico Nicia, sofferente per amore non ricambiato: Teocrito prova a confortarlo ricordandolo dell’amore di Polifemo per la ninfa del mare Galatea e del dolore che ciò causò a Polifemo, impossibilitato ad amarla concretamente.

Leggere il testo tradotto di questo breve frammento di poesia cosa vi suscita?

Contro l’amore non c’è
nessun rimedio, Nicia,
né unguento né polvere – io credo – lieve,
dolce farmaco.
Da te, persino l’anima mi farei bruciare, persino
l’occhio, che amo
più di tutto.
Mi tufferei da te, ti bacerei la mano
e ti porterei bianchi gigli
e il fragile papavero
dai petali scarlatti.
Imparerò a nuotare
così da conoscere perché
vi è dolce abitare negli abissi.

Leggi il testo completo >>


Riguardo all’amore tra Polifemo e Galatea è interessante sapere anche il mito di Polifemo, Galatea e Aci.

   
_______

More Like This


Categorie


letteratura

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>




 

Categorie


Cerchi un insegnante di ripetizioni vicino a casa?
Trovalo subito usando questo sito!

Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it