Storia dell’area sacra dei templi italici in Abruzzo (Schiavi d’Abruzzo)

_______________
____________________
____________________
 
 
 
 
 

L’area archeologica dei templi italici, in località colle della torre, nel corso delle recenti esplorazioni della soprintendenza per i beni archeologici dell’Abruzzo, si è rivelata più ampia e articolata di quanto finora noto. Sita nell’antico Sannio pentro, si componeva di una serie di emergenze a carattere sacro affacciate sulla vallata del fiume Trigno, di fronte al grande santuario federale di Pietrabbondante.

I templi italici, posti a quota 864 metri, ne furono il nucleo principale, riportati alla luce a partire dal 1937 e definitivamente liberati negli anni settanta dalla coltre di detriti di frana che li avevano fino ad allora occultati e custoditi. A questa area sacra furono correlati, almeno per un certo periodo, un secondo luogo di culto, un piccolo sacello ubicato nel pensio più a valle, e un’estesa necropoli che occupò gran parte del versante collinare dall’XI-X secolo a.C. fino alla piena età romana.

L’impianto dei templi risale al II secolo a.C., quando venne monumentalizzato un precedente luogo di culto con la creazione di un terrazzo, sostenuto a valle da un lungo muro in opera poligonale e quadrata, al centro del quale sorse il tempio maggiore.

All’inizio del I secolo a.C. nell’ambito di un progetto di ampliamento e potenziamento dell’area sacra, fu edificato il tempio minore con l’altare nello spazio antistante. Il luogo, parzialmente interrato, venne rioccupato in età medievale, fino almeno al XIV secolo, con la costruzione di una chiesa sul tempio grande e l’impianto di un’area funeraria, le cui tombe furono realizzate sulle rovine dell’edificio maggiore e nell’area circostante.

Ricostruzione dei templi italici
Una foto risalente agli scavi dei templi italici
   
_______

More Like This


Categorie


Archeologia

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>





Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Categorie