Spiegazione del modello di Bertrand

Questo modello di duopolio fu ideato dall’ economista francese Joseph Louis François Bertrand nel 1893.

Il modello di Bertrand riguarda la competizione di due imprese in un duopolio analizzandone l’equilibrio.

Quali sono le premesse del modello di Bertrand?

1) Le imprese del modello di Bertrand offrono un prodotto omogeneo, ossia il prodotto è perfettamente sostituibile.

2) Le imprese del modello sono dotate di uguale tecnologia.

3) Le imprese non cooperano fra loro: non c’è collusione.

4) Le imprese del modello di Bertrand competono attraverso il prezzo, che viene deciso simultaneamente.

5) I consumatori comprano il prodotto dell’impresa che offre il prezzo più basso.

6) Le imprese tendono a massimizzare i loro profitti.

7) Il costo marginale viene mantenuto costante

Ciascuna delle due imprese del modello di Bertrand segue come strategia il calo di prezzo del proprio prodotto, mantenendolo comunque più alto del costo marginale.

Se le imprese hanno lo stesso costo marginale e la stessa funzione di costo allora quale prodotto sceglierà il consumatore nel modello di Bertrand? Semplicemente sceglierà casualmente quale dei due prodotti acquistare; le due imprese idealmente avranno un profitto della stessa portata.

Poichè il prezzo è uguale al costo marginale si ottengono le stesse condizioni del modello a concorrenza perfetta.

Se l’impresa 1 presenta un costo marginale inferiore rispetto a quello dell’impresa 2 come si comporterà nel modello di Bertrand? L’impresa 1 tende a fissare un prezzo leggermente al di sotto del costo di produzione marginale dell’impresa 2; in questo modo l’impresa 1 ottiene tutto il profitto economico, al contrario dell’impresa 2 che ottiene profitto nullo in quanto sceglie di non produrre.

Qual’è la differenza fra il modello di Bertrand e quello di Cournot? Nel modello di Cournot la variabile tramite cui le due imprese competono è determinata dalla quantità Q mentre nel modello di Bertrand questa è il prezzo P.

Critica al modello: nel modello di Bertrand le imprese non presentano alcun limite alla loro capacità di produzione.Microeconomia-bertrand-grafico

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*