Accettazione dei cookie



Spartiti per la kalimba: dove trovarli e come leggerli



La kalimba è uno degli strumenti musicali africani fra i più pregiati e conosciuti al mondo; imparare a suonare la kalimba può essere semplice se vogliamo eseguire solo melodie di base, mentre se vogliamo prendere “seriamente” questo strumento musicale dobbiamo prendere alcuni accorgimenti in più, come ad esempio imparare a leggere gli spartiti (o tablature) per la kalimba.

Gli spartiti per la kalimba sono diversi dai classici spartiti di musica più diffusi, come quelli per pianoforte, e si leggono in una maniera particolare, come proveremo a spiegare nelle prossime righe.

Dove trovare degli spartiti per suonare la kalimba?

La kalimba è uno strumento di nicchia e non sempre è possibile trovare tutte le melodie corrette online; per fare le cose in maniera precisa (e specialmente senza errori di trascrizione delle note) puoi ordinare uno dei tanti libri di spartiti per la kalimba, come quelli selezionati in questo elenco su Amazon, oppure cercare materiale da suonare nella rete, di solito disponibile in lingua inglese in formato pdf.

Come sono fatti gli spartiti per la kalimba?

Solitamente gli spartiti per la kalimba sono costituiti da pagine divise ciascuna in due colonne, dove in ogni colonna sono presenti gruppi di mini colonne, che rappresentano la singola stringa (o traversina) della kalimba, in esatta replica rispetto al vostro strumento.

Come per altri strumenti musicali a percussione, il punto nero nelle colonne degli spartiti serve a indicare il tasto da percuotere.

Vine spesso consigliato, per imparare più in fretta a leggere gli spartiti della kalimba, di applicare degli adesivi (che vengono di solito spediti con la kalimba) da inserire in corrispondenza di ogni due tasti “bianchi”, ovvero un tono.

Ricordati che la lettura dello spartito (o tablatura) della kalimba si svolge dal basso verso l’alto e non viceversa (è un errore frequente).

Nel caso in cui continuando a suonare ci prenda gusto e voglia iniziare a prendere seriamente la musica con la kalimba, man mano che andrai avanti potrà aiutarti imparare anche i diversi valori delle note, per consentire una giusta durata di ciascuna nella vostra melodia, cosa che permetterà un esecuzione migliore nel rispetto dei tempi, e la relativa partitura.

Puoi vedere un esempio di spartito per la kalimba nel video seguente:

 

Prima di leggere gli spartiti della kalimba impara le note

Prima di prendere in mano uno spartito per la kalimba ricordatevi quindi di imparare a leggere le note, che solitamente per le kalimba a 17 tasti o 15 tasti sono quelle riportate qui sotto (in ordine da sinistra verso destra per stringa).

Note della kalimba a 17 tasti

Re, Si, Sol, Mi, Do, La, Fa, Re, Do, Mi, Sol, Si, Mi, Fa, La, Do, Mi

Note della kalimba a 15 tasti

Fa#, Re, Si, Sol, Mi, Do, La, Sol, Si, Re, Fa#, La, Do, Mi, Sol

Le note della kalimba a 15 tasti (immagine da Wikipedia)

Altre informazioni sulle note della kalimba sono raccolte in questo articolo.


Approfondimenti consigliati:

Vota questo articolo
[Voti: 1   Media: 5/5]

More Like This


Categorie


Musica

Categorie





Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.





Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it