Seconda rivoluzione industriale: elenco caratteristiche principali (storia economica)

_______

Rivoluzione industriale perche in inghilterra

<<< Elenco dei riassunti di storia economica

La seconda rivoluzione industriale fu caratterizzata da numerosi fattori ma possiamo riassumere questi ultimi comodamente in un elenco, che riportiamo di sotto:

  • L’avvento dell’acciaio a basso prezzo
  • 1856 Bessemer ideò il convertitore per la produzione dell’acciaio dalla ghisa
  • 1860 forno Martin-Siemens: acciaio utilizzando dei rottami di ferro (produrre acciaio dai rottami di ferro)
  • 1878 i cugini Glichrist-Thomas brevettarono il metodo basico, che poteva utilizzare anche i minerali con fosforo (separare il ferro dal fosforo)
  • 1900 costo dell’acciaio grezzo diminuisce di un 80-90%

 

Chimica:

  • 1863 metodo Solvay per la fabbricazione della soda (carbonato di sodio) dall’ammoniaca (che spodestò la tecnica Leblanc)
  • Nasce la chimica organica -> primi coloranti artificiali negli anni ’80 del 1800;
  • 1875 acido solforico -> produzioni sintetiche come ammoniaca e nitrati
  • Dopo il 1870: anestetici, disinfettanti, antisettici e aspirina
  • Dal 1915-20: dal petrolio si otterrà la gomma sintetica e nuove fibre sintetiche quali rayon e nailon

 

Energia elettrica:

  • 1808 Faraday inventò il motore elettrico
  • 1832 – 44 Morse inventò la trasmissione in un filo unico
  • Dinamo -> utilizzo dell’energia meccanica per produrre luce o energia motrice
  • 1876 Invenzione del telefono
  • Edison negli anni 80′ costruì la prima lampadina moderna
  • 1895 -> Marconi costruisce il telegrafo senza fili

 

Mezzi di trasporto:

  • 1813 Stephenson introdusse la locomotiva più efficiente, la Rocket
  • 1819: prima nave a vapore che attraversò l’Atlantico fu la Savannah
  • 1876: Otto costruì il primo motore a scoppio alimentato a gas a quattro tempi
  • Daimler e Benz costruirono il primo motore a ciclo, Otto alimentato dalla benzina
  • 1893 Daimler introdusse il carburatore
  • Nel 1897 fu messo a punto il motore Diesel
  • 1899 Gianni Agnelli fonda la Fiat a Torino

 

Tratto caratterizzante le innovazioni tecnologiche del 1800

In precedenza le innovazioni nascevano sulla base di processi empirici, nella seconda rivoluzione si verifica una crescente applicazione della scienza ai problemi della produzione industriale.

Caratteristiche dei processi della seconda rivoluzione:

  • Ricerca scientifica applicata all’innovazione tecnologica
  • Maggiore complessità delle tecnologie
  • Aumento dei volumi della produzione industriale
  • Aumenta la dimensione degli impianti (economia di scala e di scpo o diversificazione)
  • Aumenta l’entità dei capitali di investimento

Tante imprese diventarono multinazionali per produrre in loco evitando spese eccessive di trasorto o di dazi sull’importazione (es. Ford che apre gli stabilimenti in Gran Bretagna, o la Fiat che apre stabilimenti in America latina e in Russia).

Ruolo del capitale umano:

  • La carenza di capitale umano (basso tasso di scolarizzazione) ha influenze devastanti sul tasso di industrializzazione a parità di redditp pro capite
  • Bowman e Anderson (1663) -> relazione empirica fra lo sviluppo economico e una ben  definita lietry treshold o soglia d’istruzione
  • 2/5 a 1/2 di popolazione con almeno un livello di istruzione elementare -> sviluppo economico
  • New growth teorie -> accumulazione endogena di capitale umano -> cambiamento di massa -> crescita economica
  • Senza scolarizzazione di massa la crescita economica è limitata e fragile
  • Mancanza di capitale umano più deleteria della mancanza di capitale fisico

 

Ruolo del capitale sociale:

Il primo ad introdurre questo concetto fu Toqueville. Il capitale sociale si basa su reti sociali e norme di reciprocità e fiducia che nascono dalla relazione fra le persone. Si misura anche attraverso il corruption Perception Index (indice di corruzione). L’Italia in 69° posizione davati al Kuwait e dietro al Montenegro (ogni punto che si perde è una perdita di capitale internazionale e di investimenti quindi bisogna tenerlo bene in considerazione).

 

Apriamo una piccola parentesi sulla Russia prima di giungere alle conclusioni riguardanti l’elenco dei fattori della seconda rivoluzione industriale in Europa.

Il caso della Russia:

  • Assolutismo zarista
  • Pietro il Grande (1696 – 1725): primi tentativi di importare tecnologia occidentale
  • Alessandro II : costruzione ferrovie e riorganizzazione bancaria (di Stato)
  • Anni 80′ Ottocento grande balzo in avantigrazie al Ruolo dello stato
  • Finanziò le ferrovie, introdusse il gold standard ed impose dazi su industrie strategiche.

Concludendo:

  • In Europa due ondate di diffusione dell’industrializzazione
  • First e second comers
  • Il ruolo dei fattori sostitutivi
  • La seconda rivoluzione industriale e l’affermarsi della grande impresa

<<< Elenco dei riassunti di storia economica

   
_______

Altri articoli da leggere:

More Like This


Categorie


Economia Storia economica

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>



Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it