Schema riassuntivo prima rivoluzione industriale – in breve

Schema riassuntivo prima rivoluzione industriale

  • La prima rivoluzione industriale si svolse dal 1700 alla prima metà del 1800.
  • La prima rivoluzione industriale fu caratterizzata dalla caldaia a vapore, dall’acciaio, dalla ferrovia, dai macchinari sempre più avanzati.
  • La chimica inorganica rese disponibili potenti sbiancanti (cloro, soda).
  • Questa rivoluzione industriale non necessitò di innovazioni e livelli alti di istruzione, basandosi su una scienza semplice e nota: le innovazioni e invenzioni potevano essere realizzate benissimo da singoli senza necessariamente avere laboratori specializzati
  • La lavorazione si realizzava, non più a domicilio, ma in fabbriche con divisione del lavoro e uso di macchinari specializzati e caldaie a vapore. Questo favorì l’accentramento della popolazione e fu  un potente fattore di urbanizzazione.
  • Le imprese erano di piccole dimensioni e non necessitavano di grandi capitali, tranne le ferrovie, che in molti paesi furono sostenute dalla finanza pubblica.
  • Si iniziarono ad organizzare i primi sindacati, trade unions, più per mestiere che per settore.

Mappa concettuale prima rivoluzione industriale schema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*