Riassunto storia della Campania: dai primi insediamenti alle figure più importanti

_______________

____________________
 
 
 
 
 

Le prime popolazioni che gettarono le basi della civiltà della Campania pare fossero gli Ausoni e gli Osci. Il nome alcuni lo derivano da Campus pianura; altri dal greco Rampe per la sinuosità delle coste.

Certo, verso il 1000 a.C, prima gli Etruschi e poi i Greci, la colonizzarono. Al tempo dei Romani, oltre la colonia greca di Cuma, si riscontravano tre popolazioni distinte: i Campani, misti di Etruschi e di Osci lungo le coste; i Sidicini, antichi Ausoni, verso il Sannio; ed i Picentini più a sud.

Roma si impossessò del paese nel 340 a.C, allorché i Campani chiesero aiuto contro le incursioni sannitiche. Non lo abbandonò più, tranne il breve periodo della occupazione di Annibale. Anzi, si può dire che divenne il luogo di ritrovo, di villeggiatura, oltre al centro naturale pei commerci transmarini, della superba metropoli.

Le grandi vie, l’Appia e la Latina, costituirono le arterie di collegamento. Sotto l’impero la Campania divenne una delle diciassette province d’Italia. Colla decadenza di Roma ed il trasporto della capitale a Bisanzio, essa passò sotto il dominio degli imperatori d’Oriente, o, meglio, dei loro luogotenenti; e poi dei Normanni, degli Svevi, degli Angioini, degli Aragonesi.

Dal 1505 subì il dominio degli Spagnoli; e infine, dal 1735, quello dei Borboni, colle interruzioni della repubblica Partenopea e dei regni napoleonici di Giuseppe Bonaparte e Gioacchino Murat.

Tutti gli avvenimenti che portarono tanta varietà di dominazioni nella regione sono di importanza, non locale, ma nazionale e basta qui appena sfiorarli.

Le acque del Volturno presso Capua, nel 1860, rosseggiarono di sangue per un’ultima grande battaglia: quella vinta da Garibaldi sulle truppe borboniche (1 ottobre).

Col plebiscito Napoletano del 21 ottobre ed i successivi decreti d’annessione, la Campania in quell’anno veniva a far parte definitivamente del regno d’Italia.

Le varie razze che concorsero a formare l’attuale popolazione campana (Osci, Etruschi, Greci, Sanniti, Latini, oltre a qualche spruzzo di sangue saraceno e fenicio), hanno lasciato tracce specialissime nel carattere e nelle abitudini.

Le figure che emergono nella storia sono prevalentemente di filosofi e di statisti, di giureconsulti e di critici. Possiamo qui ricordare Giambattista Vico che cercò di stabilire le leggi che governano il succedersi delle umane vicende; Pier delle Vigne, di Capua, lo sventurato Cancelliere di Federico II; Giordano Bruno, da Nola; Antonio Genovesi, economista-filosofo nato in provincia di Salerno nel 1712; Pietro Giannone, storico (1676-1748); Gaetano Filangeri, filosofo ed economista; Alessandro e Carlo Poerio, patrioti, uomini di Stato e poeti; Francesco De Sanctis, Luigi Settembrini, Ruggero Bonghi, critici ed uomini di Stato.

Una delle più grandi e nobili figure della storia romana, Marco Tullio Cicerone, fu campano: di Arpino in provincia di Caserta. Ricca pure è la schiera dei poeti e degli artisti: Iacopo Sannazzaro (1450-1530), il poeta dell’«Arcadia»; Basilio Puoti (1782-2847), il grande grammatico e filologo napoletano; Salvator Rosa (1615-1673), pittore e poeta: come pittore fondò, si può dire, una scuola sua; come poeta scrisse satire, odi e lettere ricche di spirito e di vivacità mordace; Domenico Cimarosa, il grande musicista morto nel 1801; Luigi Vanvitelli (1700-73), il geniale architetto della Reggia di Caserta.

   

_______

More Like This


Categorie


Storia

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 




 

Categorie


Cerchi un insegnante di ripetizioni vicino a casa?
Trovalo subito usando questo sito!

Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it