Recensione libro "Canto di Natale" – Charles Dickens

Canto di Natale opinione recensione del libro cosa ne pensateL’autore, Charles Dickens, scrive questa favola, dramma, raccontando la storia di un anziano signore d’affari, Scrooge (in inglese significa proprio “tirchio”), avaro ed egoista, che trascura la famiglia e ed è incapace di apprezzare le piccole cose come il calore e l’amore che regala il Natale, infatti l’intera vicenda è narrata durante la Vigilia di Natale, nella quale verranno a trovarlo tre fantasmi (del passato, del presente e del futuro), pronti a mostrargli tutto il corso della sua vita, gli atti egoistici commessi e le conseguenze che ne deriveranno.

Il testo è formato da 144 pagine, suddivise in 5 capitoli, nella quale verrà narrata la vicenda del Signor Scrooge, ambientata in una cittadina inglese di cui non si fa nome. Con questo racconto, l’autore ha voluto mostrare chiaramente non solo il vero significato del Natale, ma la corruzione e il disfacimento di una società consumistica dell’epoca in cui stava vivendo.

L’autore ha voluto costruire un quadro piuttosto chiaro e concreto sulle condizioni dello sfruttamento della “classe povera”, da parte dei grandi capitalisti del tempo. Per Dickens il modo migliore per affrontare questo tipo di problemi sociali, è una rinascita morale da parte dello stesso individuo, ricordandosi cosa sia realmente importante nella vita, come la famiglia. E’ questo che accade al protagonista, prende parte ad un viaggio interno alla propria anima, per ritrovare se stesso e rinascere con gli ideali che a quel tempo mancano nella società.

La lettura è vivamente consigliata ad ogni tipo persona, di qualsiasi età, non solo per beneficiare di una favola stupenda che riesce a riscaldare i cuori della gente e ricordare cosa sia realmente importante in un giorno di festa, come il Natale, ma anche per tutti quelli che troverebbero fonte di discussione riguardo ai temi trattati nella società dell’epoca di Dickens, i quali possono essere facilmente ritrovati in una società moderna in cui si vive.

One thought on “Recensione libro "Canto di Natale" – Charles Dickens”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*