Domande d'esame sul condominio in diritto privato e sulle comunioni (test e quiz a crocette) - Infonotizia.it


Domande d’esame sul condominio in diritto privato e sulle comunioni (test e quiz a crocette)



Domande di diritto privato sul condominio e sulle comunioni

Quali sono le possibili domande d’esame di diritto privato sul condominio? Esercitati con il quiz: Vai al test di diritto privato. parte 4, sul condominio e sulle comunioni >>

Breve ripasso di teoria prima delle domande sul condominio e le comunioni in diritto privato:

Le assemblee dei condomini sono trattate all’interno dell’articolo 1135 del codice civile; tali assemblee possono valersi del potere di conferma dell’amministratore, nonché l’approvazione del rendiconto, delle opere di manutenzione straordinaria, della retribuzione dell’amministratore. L’assemblea dei condomini detiene infine l’obbligo di mettere in opera un fondo determinato al fine di coprire l’importo totale dei lavori indicati come da realizzare.

Quando un condomino non sia d’accordo con le decisioni prese da parte dell’assemblea egli può dividere la propria responsabilità rispetto a quella del condominio, e in caso di esito negativo in giudizio può inviare all’amministratore del condominio un atto nel quale sottolinei la sua condotta e posizione sulla vicenda; il condomino dissenziente dal resto dell’assemblea avrà in questo modo la possibilità di recuperare quanto anticipato per il giudizio del tribunale; in caso contrario, qualora dovesse invece uscire positivo dalla disputa giudiziaria il condominio il condomino dovrà pagare quelle somme che non siano state recuperate dal condominio stesso. (Per una spiegazione più esaustiva si consiglia la lettura dell’articolo 1132 del codice civile).

  • Il quorum costitutivo del condomino in prima convocazione è pari ai 2/3 del complessivo valore del condominio e ad 1/3 dei partecipanti al condominio;
  • Il quorum deliberativo in prima convocazione è pari a quel numero di voti tale per cui sia raggiunta perlomeno la maggiore parte degli intervenuti e ugualmente un valore pari alla metà del valore dell’edificio;
  • Il quorum costitutivo di seconda convocazione è di almeno un terzo del complessivo valore dell’intero edificio e a un terzo dei partecipanti al condominio;
  • Il quorum deliberativo in seconda convocazione è pari alla maggioranza degli intervenuti con un numero di voti pari a un terzo del complessivo valore dell’edificio.

Le comunioni (parte 3)

– Questa parte del quiz èaggiornata al 2019 – avviso: potrebbero esserci stati dei cambiamenti dall’ultimo aggiornamento a oggi –

Il quiz di diritto privato 4 che ho preparato è un insieme di domande a risposta multipla dalla difficoltà variabile.

Il quiz è pensato per effettuare un veloce ripasso della materia o quantomeno per verificare le proprie capacità.

Vai al quiz di diritto privato 4 >>

Si ricorda che il questionario è diviso in più moduli staccati fra loro.

Per qualsiasi suggerimento o commento commentare in questa pagina:

<<< Test di diritto privato – quiz ed esercizi

More Like This


Categorie


Diritto privato

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.Required fields are marked *

Puoi usare i seguenti HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Categorie


Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.



Cerchi un insegnante di ripetizioni vicino a casa?
Trovalo subito usando questo sito!

Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it