Accettazione dei cookie



Esercizio d’esempio sulla legge di gravitazione universale: problemi sulle forze con soluzioni (2)



Il seguente esercizio riguarda la legge della gravitazione universale di Newton.

Testo dell’esercizio:

“Si proceda al calcolo della forza tramite la quale un astronauta, che sulla Terra ha un peso pari a 58Kg, viene attratto verso la medesima, sapendo che in totale l’astronauta dista 600 km dalla Terra.

Soluzione dell’esercizio sulla forza di attrazione gravitazionale fra due masse

Analizziamo i dati:

  • La prima massa a cui si fa riferimento il problema è il peso dell’astronauta sulla Terra, che è di 58kg
  • La seconda massa a cui si fa riferimento il problema è il peso della Terra, ovvero 6×10^24
  • L’astronauta dista 600km dalla Terra

Applichiamo la legge della gravitazione universale:

                    (m’ x m”)
F= G   x     __________
                         r^2

Sostituiamo con i dati del problema:

6,67×10^-11 Nm^2/Kg^2 x (6 x 10^24Kg x 58 Kg)/360000 Kg =
= 6,67×10^ -11 N^2/Kg^2 x (5,8 x 10^24 Kg) = 3.87 x 10^16 N


Approfondimenti consigliati:

Vota questo articolo
[Voti: 0   Media: 0/5]

More Like This


Categorie


Fisica

Categorie





Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.





Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it