Platone e la scrittura (Mito di Theuth)

_______

Mito di Theuth – Platone

–> (leggi il testo del mito)

 

1) La scrittura elimina lo sforzo del ricordare e impedisce di interiorizzare il sapere.

2) La lettura dei libri dà solo la parvenza del sapere, perchè manca il coinvolgiomento personale e non si perviene dunque a una vera formazione

3) Il testo scritto non sà difendersi nè consente di instaurare un dialogo, ma alle nostre domande risponde sempre nello stesso modo

4) Il dialogo, a differenza del libro, permette di scrivere direttamente nell’anima di chi impara, consentendo una vera formazione.

<< Torna allo schema riassuntivo su Platone

   
_______

Altri articoli da leggere:

More Like This


Categorie


Scuola ed educazione

Tag


Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>



Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it