Notte stellata – Poesia di Antolory sul cielo stellato e sugli amanti

Ecco una piacevole poesia scritta da Antolory riguarante la notte stellata; il testo parte da un dialogo fra due amanti e spazia sempre più in alto, arrivando sino al cielo. Notevole è il fatto che la poesia inizi con sensazioni e dialoghi astratti, che si svolgono nella mente dei due per poi spaziare nell’immensità fisica e constatarne la bellezza.

Parlami
ti sto ascoltando..

volgo il respiro del mio cuore a te, affinchè tu possa custodirlo
e insegnarmi a seguire la melodia del mio battito..

tra le scie luminose di quelle stelle
io so che mi stai indicando la via..
e sotto quel bagliore incantato,
mi stai sussurrando..

dolce notte stellata..

One thought on “Notte stellata – Poesia di Antolory sul cielo stellato e sugli amanti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*