Nota di accredito in partita doppia – esercizio svolto (resi su acquisti)



<<< Torna alle scritture in partita doppia risolte (elenco esercizi)

 

La società di Mario Rossi il 2/08/20xx esegue tramite assegno bancario il versamento di 18.000,00 euro con IVA 23% a titolo di anticipo su una fornitura di merci.

Qualche giorno dopo, il 7/08/20xx + 1 riceve la fattura riguardante l’acuisto delle merci.

Le condizioni contrattuali citate sono le seguenti: prezzo delle merci 38.000,00 €, sconto incondizionato del 3%, costi di trasporto documentati e anticipati dal fornitore per euro 1220,00 + IVA 23%, imballaggi addebitati forfetariamente dal fornitore euro 600,00 + Iva 23%; pagamento a 90 giorni con bonifico bancario. La consegna delle merci avviene dopo 4 giorni ma a causa di una difformità considerevole riguardante la qualità delle merci, differente rispetto alle aspettative,la società del signor Rossi rende le merci per euro 3.000,00 e il fornitore rilascia nota di accredito, contenente regolarizzazione iva.

Soluzione dell’esercizio (senza i calcoli)

Prima scrittura:

Prima scrittura: Fornitore c/anticipi (Dare) a Banca c/c (Avere)

Seconda scrittura:

In Dare: Diversi: merci c/acquisti, Imballaggi, Iva a credito (su merci e imballaggi), C/spese anticipate dal fornitore (tutto in dare)

In Avere: Diversi: fornitore c/acquisti, Fornitore c/anticipi (tutto in avere)

Terza scrittura:

Fornitore c/acquisti (Dare) a Banca c/c (Avere)

Quarta scrittura:

Fornitori c/acquisti (Dare) a Diversi: Resi su acquisti, Iva ns debito (Avere)

<<< Torna alle scritture in partita doppia risolte (elenco esercizi)

More Like This


Categorie


Esercizi risolti partita doppia

Categorie


Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.


Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it