Il primo periodo dinastico della civiltà egizia – riassunto archeologia

_______

Mappa basso e alto egitto names unificazione riassunto

<<< Torna all’elenco delle mappe concettuali e dei riassunti sull’antico Egitto

Il primo periodo dinastico della civiltà egizia è stato all’incirca contemporaneo alle prime civiltà sumeriche-accadiche della Mesopotamia e di Elam. Il terzo secolo avanti Cristo un sacerdote egizio chiamato Manetone, che aveva raggruppato la lunga fila di faraoni fino a 30 dinastie, scelse di iniziare la sua storia ufficiale con il re chiamato “Menes” che si credeva di avesse unito i due regni dell’Alto e Basso Egitto (siamo all’incirca nel 3100 a.C.)

Statua raffigurante Namer
Statua raffigurante Namer

La transizione a uno stato unitario completo avvenne in maniera più graduale rispetto a quello che gli antichi scrittori egiziani hanno rappresentato, e ad oggi non è stata trovata nessuna traccia di Menes.
Alcuni studiosi ritengono, tuttavia, che Menes potrebbe essere stato il faraone Narmer, che viene spesso rappresentato con insegne reali in un atto simbolico di unificazione.

Nel periodo dinastico del 3150 a.C., il primo dei faraoni dinastiche solidificò il controllo sul Basso Egitto stabilendo la capitale a Memphis, dalla quale poteva controllare la forza lavoro e l’agricoltura della regione del delta fertile, così come le lucrose e importantissime rotte commerciali verso il Levante.

Il crescente potere e la ricchezza dei faraoni durante il periodo dinastico venne riflesso nelle loro tombe, dette mastaba, elaborate strutture di culto mortuario utilizzate per celebrare il faraone divinizzato dopo la sua morte.

La solida istituzione regale venne sviluppata dai faraoni e servì per legittimare il controllo statale su terreni, manodopera e risorseessenziali per la sopravvivenza e la crescita della civiltà egizia.

<<< Torna all’elenco delle mappe concettuali e dei riassunti sull’antico Egitto

Struttura di una matsaba antico egitto
Struttura di una matsaba antico egitto
   
_______

Altri articoli da leggere:

More Like This


Categorie


Archeologia

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>



Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it