Monopolio, monopolio naturale e monopsonio – differenze e riassunto di microeconomia

Microeconomia-fattori produttivi-distinzione beni
Scopriamo quali sono le differenze fra monopolio, monopolio naturale e monopsonio in microeconomia tramite questo schema riassuntivo.
MONOPOLIO: struttura di mercato nella quale predomina un gruppo d’industrie alle quali nn si
può applicare il modello della concorrenza. Non massimizza il sovrappiù totale. Il venditore, che è
unico, fa il prezzo e non si comporta in modo strategico, l’accesso all’industria è bloccato da
barriere per lo più legali e i compratori, che sono numerosi e di piccole dimensioni, non fanno il
prezzo. Il suo prodotto non ha validi sostituti e i compratori sono ben informati sulle diverse
possibilità che hanno a disposizione. La curva del Mr sta sotto a quella di domanda, tranne quando
la produzione è 0, infatti li sono coincidenti.
MONOPOLIO NATURALE: un’impresa è in grado di produrre la quantità domandata a 1 costo medio
minore di quello che avrebbero dovuto sostenere più industrie
MONOPOLISTA: tende come tutti a massimizzare il profitto, ma la sua curva del ricavo
marginale e quella di domanda non coincidono pur producendo la quantità che fa si che il r
marginale sia uguale a quella del c marginale. Infatti il ricavo marginale per i m. minore del px di
vendita e dato che per l’impresa rm = cm, nella situazione di equilibrio il px è superiore al costo
marginale. Il proprietario di più stabilimenti produce meno rispetto a più imprese in concorrenza tra
loro, ognuna con la stessa domanda di mercato. Tassandolo: la curva MC si alza, Q diminuisce, Px
aumenta, e diminuisce il profitto
MONOPSONIO : mercato in cui esiste un solo compratore che determina quindi il prezzi venditori
che sono numerosi e nn hanno dimensioni rilevanti, non fanno il prezzo e non adottano
comportamenti strategici, l’accesso al mercato di nuove imprese può essere totalmente libero o
bloccato, l’acquirente che è unico, fa il prezzo. I prodotti offerti sono omogenei e l’acquirente è ben
informato sulle varie opportunità a sua disposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*