Accettazione dei cookie



Elenco mappe concettuali sulla cellula: schemi riassuntivi sulla cellula




La cellula è definibile come la singola unità di tipo morfologico-funzionale che caratterizza ciascun essere vivente: la cellula viene spesso poeticamente chiamata “l’atomo” della biologia”, questo perché rappresenta la struttura minore esistente che possa essere indicata come “in vita”; questo è testimoniato dal fatto che gli esseri viventi più piccoli conosciuti, come nel caso dei batteri o nel caso di alcuni protozoi, la struttura è quella della singola cellula.

Schema sulla cellula

  • Un essere umano è formato da una media di circa 100.000 miliardi  di cellule.
  • Le cellule si raggruppano in tessuti ed in organi.
  • Le cellule possono differire per le proprie caratteristiche, con differenze che possono essere dovute alla specializzazione della cellula stessa; possono essere differenti anche per dimensioni e grandezza.
  • Ciascuna cellula è dotata della capacità di poter prendere carico di nutrienti e di provvedere alla conversione dei nutrienti in energia. Ogni cellula è quindi autosufficente.
  • Le cellule possono essere di due tipologie: cellule eucariotiche (con una membrana che separa il nucleo interno della cellula dal citoplasma) e cellule procariotiche (cellule dove il nucleo non è racchiuso da una membrana e pertanto il dna vaga liberamente nel nucleoide).
  • Gli organismi monocellulari, come i batteri, gli archeobatteri ed i cianobatteri, sono caratterizzati da cellule procarioriche.
  • Le cellule eucariotiche sono cellule tipiche di organismi pluricellulari ma anche dei protisti (che sono monocellulari).
  • Le cellule utilizzano enzimi e proteine;
  • Le cellule si riproducono mediante divisione cellulare;
  • Le cellule rispondono in vari modi, ad esempio mediante la produzione di ormoni, il cambio della temperatura o del PH, a seconda degli stimoli interni ed esterni a cui sono soggetti;
  • Ogni cellula è rivestita da una membrana plasmatica;
  • Ciascuna cellula può misurare da 1 micrometro ad alcune decine;
  • La forma delle cellule tende ad essere sferica se inserita in ambiente acquoso, mentre se sottoposta a qualche tipo di pressione può tendere verso una fiorma più appiattita; inoltre a seconda della funzione della cellula questa tende ad assumere una forma differente, favorevole allo svolgimento della propria funzione, come nel caso dei neuroni

Mappa concettuale sulla cellula


Approfondimenti consigliati:

Vota questo articolo
[Voti: 1   Media: 5/5]

More Like This


Categorie


Medicina e scienza

Categorie


Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.





Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it