Accettazione dei cookie



Mappa concettuale su Gorgia (schema riassuntivo)




Gorgia era un filosofo e retore siceliota, nato a Leontinoi nel 485 a.C./483 a.C. e morto a Larissa nel 375 a.C.; Gorgia viene da sempre indicato come uno dei padri del relativismo etico assoluto.

Opere principali di Gorgia

«Gli uomini onesti sono onore ed arredamento della città, del corpo lo è la bellezza, dell’anima la saggezza, dell’azione la moralità, del pensiero la verità.»

Citazione di Gorgia, dall’incipit dell’Encomio di Elena

Opere conservate

  • Encomio di Elena (415 a.C.);
  • In difesa di Palamede

Opere conservate in frammenti

  • Sul non essere o sulla natura;
  • Epitaffio per i morti della guerra del Peloponneso.

Opere perdute

  • Discorso Olimpico;
  • Discorso Pitico;
  • Encomio di Elide.

Uno ha imparato il pugilato, il pancrazio e la lotta con le armi in modo da essere più forte degli amici come dei nemici, non per questo egli deve percuotere gli amici, né ferirli né ucciderli. – citazione di Gorgia.

Materiale didattico di qualità online su Gorgia:


Approfondimenti consigliati:

Vota questo articolo
[Voti: 0   Media: 0/5]

More Like This


Categorie


Filosofia

Categorie


Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.





Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it