L’isolazionismo degli Usa dopo la prima guerra mondiale: quali furono le conseguenze?

_______

Negli anni Venti, gli USA mutarono la loro politica economica. Con la fine della guerra iniziarono a disinteressarsi dei trattati di pace e del nuovo ordine mondiale. La manifestazione più evidente di ciò fu la posizione negativa del Congresso degli USA all’entrata nella Società delle Nazioni.
Inoltre, chiusero le frontiere, limitando le quote di entrata. Progressivamente accolsero sempre meno immigrati. Questi si erano abituati a salari sempre più alti e la concorrenza degli immigrati era vista con enorme diffidenza dalle sempre più prospere classi salariate statunitensi. Questa misura comportò la fine del principale meccanismo uguagliatore dei salari su scala mondiale. Gli Stati Uniti cominciarono ad adottare una politica economica protezionista per difendersi dalle economie esterne. L’aumento dei dazi comportò un malcontento di altri paesi che quindi smisero di importare ed esportare nei confronti degli USA. L’economia americana si chius e in se stessa. Gli stati indebitati con gli USA erano disposti a cedere il loro 82 credito maturato con la Germania ma gli USA non ne vollero sapere. Per questo motivo, nel 1924 , si spinse a rinegoziare gli accordi di pace con la Germania.

Grazie alla prosperità acquisita dalla chiusura delle frontiere, si diffusero gli investimenti in borsa e la pratica dell’ acquisto di azioni a credito (si basa sul presupposto che quello che devo restituire sia più basso di quello che otterrò a fine mese). Tutto poggiava sulla fiducia che l’economia non avrebbe cessato di crescere, come negli ultimi anni. Il fatto che il trend dei prezzi aumenti conduceva al l’idea che si guadagna va comunque. La crescente disparità tra gli USA ed il resto del mondo riduceva la dimensione di molti mercati. Dato che c’era tanta domanda i prezzi aumenta rono. Per questo motivo, le imprese aumentarono la produzione e dividevano gli utili. Ci fu un entusiasmo sulla speculazione relativa ad imprese in espansione. La chiusura dell’economia americana fece sì che il mercato esterno fosse ridotto e che quello interno si stesse avviando verso la saturazione .

   
_______

Altri articoli da leggere:

More Like This


Categorie


Storia

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>



Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it