Accettazione dei cookie



L’empirismo logico: riassunto di filosofia




L’empirismo logico si trova in una posizione similare con il Positivismo del 1800; in effetti viene spesso chiamato anche col nome di “Neopositivismo“.

Difatti l’empirismo logico vede la filosofia come una metodologia della scienza, quindi in maniera uguale a una sorta di ponderazione riguardante il metodo della scienza.

Le differenze col positivismo si rivelano proprio in quanto lo stesso positivismo riprende più il lato della logica e linguistico della scienza.

La differenza invece per l’empirismo logico è proprio il come la scienza non sia più un accumulo di verità incondizionate e universalmente e senza dubbio valide, cosa che fu invece tale per i positivisti.

Le scienze pertanto non vengono più prensentate tramite i caratteri dell’assolutezza; le leggi scientifiche cessano di presentarsi come una validità definitiva (proprio Einstein renderà conto di questo facendolo capire per mezzo della teoria della relatività e della meccanica quantistica), tuttavia possono essere cambiate; le leggi scientifiche sono rivedibili.

L’empirismo logico (o neopositivismo) quindi risulta dall’unione di due correnti filosofiche: quella empirista (Locke e Hume) e quella logicista (Frege e Russel).

Dagli empiristi i neopositivisti erediteranno il rifiuto delle metafisiche, la critica all’innatismo (le idee derivano dall’esperienza e quindi non sono innate), la distinzione tra verità di ragione e verità di fatto.

L’empirismo è rappresentato nell’ottocento dall’empiriocriticismo di Avenarius a cui aderisce Ernst Mach, un filosofo e scienziato austriaco a cui è intitolato il circolo di Vienna.

Approfondimenti:

Vota questo articolo
[Voti: 0   Media: 0/5]

More Like This


Categorie


Filosofia

Categorie


Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.





Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it