L’economia dell’impero asburgico nel 1800 – riassunto storia economica

_______

Impero asburgo 1859 economia riassunto

Il territorio non era molto favorevole dal punto di vista agricolo, perché i 2/3 erano formati da montagne e colline; l’unico sbocco sul mare era nell’adriatico (porto di Trieste); le dotazioni di carbone erano scarse e mal localizzate; come entità politica era importante e potente e nel 1700 era stata anche relativamente avanzata, ma poi non tenne il passo.

L’impero ritardò molto l’abolizione della servitù della gleba e dei dazi interni

Altro elemento negativo è la politica protezionistica che lo tagliò fuori dal commercio internazionale, in più quel poco di commercio che c’era era fortemente concentrato con la Germania.

Lo sviluppo industriale privilegiò l’industria leggera (alimentare, tessile) ma si svilupparono anche l’industria metalmeccanica, le ferrovie e l’industria elettrica con risultati però insoddisfacenti.

Il sistema finanziario imitò quello tedesco con la creazione di banche miste.

Il problema principale agli inzi del 1800 era quello di ospitare aree con diversissime dotazioni di prerequisiti per lo sviluppo (infrastrutture, diffusione dell’istruzione, condizioni agricole…). Nella seconda metà del 1800 tutte le aree crebbero.

Il divario regionale era molto profondo nell’impero. Gerschenkron si chiede perché agli inizi del 1900 non si riuscì a decidere la costruzione di un canale fra il Danubio e l’Oder per migliorare i trasporti interni. Il primo ministro Von Koerber, ideatore del progetto, diede le dimissioni nel 1904 per il continuo sabotaggio da parte del ministero delle finanze. Secondo Gerschenkron l’impostazione economica di Koerber sarebbe stata l’unica capace di imprimere una svolta ai destini dell’impero, ma non ebbe successo.

http://www.infonotizia.it/salviamociperporru/riassunti-di-storia-economica-elenco-capitoli-riassunti/

   
_______

Altri articoli da leggere:

More Like This


Categorie


Economia Storia economica

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>



Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it