Le fotocamere Nikon: storia del marchio e consigli per l’acquisto ad appassionati di fotografia

_______

Una macchina da presa fotografica (per ellissi spesso chiamata semplicemente macchina fotografica, per sineddoche anche chiamata fotocamera) è uno strumento ottico utilizzato per la ripresa fotografica e per ottenere immagini di oggetti reali stampabili su supporti materiali cartacei o archiviabili oggi su supporti elettronici (ad esempio memorie removibili quali CF, SD, XD e MS e negli Hard disk o ssd) ed ancora su pellicola, un supporto plastico per un’emulsione foto sensibile da sviluppare e fissare affinché duri nel tempo.

Una fotocamera può essere un dispositivo a sé stante oppure essere integrata in un dispositivo più complesso. Ad esempio gli smartphone attualmente introdotti sul mercato di norma integrano una fotocamera.

Vediamo ora quali siano le fotocamere più comuni scelte dai consumatori nel 2017 e la storia di alcuni marchi storici di fotografia, di cui racconteremo la storia in maniera breve e cercando di dare anche qualche consiglio sugli acquisti a chi ci legge.

Fotocamere compatte Nikon vs Canon e Panasonic

La Nikon è una multinazionale giapponese con sede a Tokyo specializzata in maniera preponderante nel settore ottica e nei prodotti relativi alla fotografia. Storicamente i prodotti della Nikon includono fotocamere, lenti per  fotocamera, binocoli, microscopi, lenti oftalmiche, strumenti di misura, cannocchiali da puntamento, prodotti per la fotolitografia e prodotti per la fabbricazione dei semiconduttori, di cui è il secondo più grande produttore al mondo.

Tra i numerosi prodotti di elettronica in grado di attrarre un vasto pubblico, le fotocamere digitali sono indubbiamente tra i più ammirati e sofisticati. Stiamo parlando di dispositivi dalle dimensioni contenute, ma dalle funzionalità pressoché illimitate e capaci di soddisfare le esigenze di molteplici clienti.

La storia della Nikon e delle sue fotocamere digitali

La società nacque nel 1917, con il nome Nippon Kogaku Kogyo (日本光學工業株式會社 Nippon Kōgaku Kōgyō Kabushikigaisha), dall’unione di due società del settore ottico. La società si specializzò nella costruzione di lenti e strumenti di precisione per fotocamere, binocoli, microscopi e strumenti di rilevazione. Nel primo periodo, nel settore fotografico la Nippon Kōgaku (“ottica giapponese”) non produceva fotocamere, mentre era specializzata nella realizzazione di obiettivi fotografici, i Nikkor. Nel decennio che andò da 1937 al ’47, fu avviato un rapporto di collaborazione con la Seiki-Kogaku Kenkyusho (Precision Optical Instruments Laboratory) che poi avrebbe assunto il nome di Canon Ink. Quest’ultima, allora, produceva solo i corpi macchina. Dieci anni dopo Nippon-Kogaku mise in commercio la Nikon.

Durante la Seconda guerra mondiale Nippon Kōgaku divenne fornitrice di binocoli, periscopi e altra strumentazione ottica per l’esercito giapponese e si ingrandì fino a contare 19 stabilimenti industriali e 23000 dipendenti. Dopo la fine della guerra, tornò ai prodotti per i civili, riducendosi a una singola fabbrica e 1400 impiegati.

Nel 1948 Nikon fu il nome del primo modello di fotocamera della Nippon-Kogaku, più precisamente Nikon I, ideato da Masahiko Fuketa.

Il primo modello è seguito ad intervalli regolari da altre versioni, sempre a telemetro, che ne costituiscono l’evoluzione (Nikon M, Nikon S, Nikon S2, ecc.): ciò fino al 1959, anno in cui appare la prima reflex, la Nikon F.

Insieme al modello Nikon viene realizzata anche la versione Nikkormat.

Fra i prodotti di Nikon vi sono gli obiettivi Nikkor, le fotocamere SLR della serie F, le fotocamere subacquee Nikonos e la serie D delle SLR digitali. La serie D (soprattutto modelli come la Nikon D200, Nikon D70 e Nikon D50), insieme alla serie Coolpix. Nel 2005 viene introdotta sul mercato una nuova reflex digitale, la Nikon D200.

Nel 2011 la Nikon, presenta la Nikon AW100, dove AW sta per “All Weather” (ossia “tutte le stagioni”, inteso come tutte le condizioni atmosferiche).

Nel 1980, Nikon produsse il primo motore passo passo (stepper), il NSR-1010G. Da allora, Nikon ha creato oltre 50 modelli di stepper e scanner per la produzione di display basati su semiconduttore e cristalli liquidi. Nel 1982 fu fondata negli Stati Uniti la Nikon Precision Inc. (NPI), specificatamente per produrre e rivendere stepper. Nel 1990, NPI aprì la propria sede centrale a Belmont (California).

Un esempo di fotocamera Nikon moderna

Quali sono le fotocamere più vendute in assoluto

Quali sono le fotocamere digitali maggiormente richieste nel mercato? Vediamo i marchi che riescono a riscuotere un successo più elevato avvalendoci dell’esperienza di Yeppon, un negozio di elettronica online che ci ha fornito i nomi dei principali marchi di fotocamere digitali attualmente in voga fra i suoi clienti; vediamo subito quali sono i marchi con le fotocamere più conosciute del 2107:

Fotocamere Nikon. Ormai è diventata un’azienda leader nel suo settore grazie alla capacità di coniugare elevata qualità e prezzi competitivi. Dotata nella maggior parte dei casi di un sensore da 24 megapixel, la sua fotocamera rispecchia il desiderio di partire all’aventura grazie a dimensioni davvero compatte. A tutto questo bisogna aggiungere un controllo simile a quello di uno smartphone; vi consigliamo di confrontare i prezzi su Yeppon nel caso in cui siate interessati a questo tipo di fotocamera e di scegliere quella che preferite.
Fotocamere Panasonic: il brand giapponese sa difendersi davvero molto bene soprattutto grazie alle spese molto limitate che occorrono per acquistare i suoi modelli di punta. Certo, si scende a 16 megapixel, ma la qualità resta intatta con una risoluzione che ha poco da invidiare rispetto a dispositivi più sofisticati.

Panasonic (パナソニック株式会社) è il marchio utilizzato dal gruppo industriale Panasonic Corporation (ex Matsushita) per commercializzare i propri prodotti di elettronica di consumo.

Fotocamere Canon: ecco la terza marca di punta della produzione di fotocamere che tanto viene apprezzata dai consumatori. Scatta filmati in Full HD dallo stile cinematografico e garantisce dettagli e colori molto nitidi. I modelli sono ideali anche per condizioni di luce poco propizie.

La Canon è un’azienda giapponese, tra le maggiori produttrici mondiali di fotocamere digitali, videocamere e stampanti multifunzione. Il termine deriva da Kannon, nome giapponese del bodhisattva della grande compassione.

Le caratteristiche di una fotocamera digitale

Perché una fotocamera digitale viene preferita rispetto ad un’altra?

Ecco le caratteristiche in base alle quali il cliente fa la sua scelta definitiva.

– Risoluzione: al giorno d’oggi, una risoluzione più elevata può fare la differenza tra un prodotto di alto rango e uno come tanti altri. La quantità di pixel è ormai indispensabile per fotografie di qualità.
– Zoom: in questo caso, tutto dipende dalle esigenze di chi si accinge ad acquistare. Chi ha mire professionali deve puntare su uno zoom superiore.
– Dimensioni: chi vuole effettuare scatti dalla precisione estrema ed immortalare obiettivi in movimento dovrebbe scegliere modelli un po’ più imponenti. In caso contrario, chi si accontenta di un utilizzo personale può farsi bastare una riflex o una mirrorless.
– Obiettivo. In tal caso, si può acquistare un insieme di obiettivi in base alla destinazione d’uso. Trovare il compromesso giusto può giocare un ruolo fondamentale.
– Messa a fuoco: che sia manuale o preferibilmente automatica, quest’ultima può conferire ulteriore qualità a ciascuna immagine, rendendo una foto in grado di raggiungere grandi consensi.

Conclusioni sulle fotocamere digitali

Come ci è stato spiegato su Yeppon, il negozio di elettronica che ci ha fornito i dati per la classifica delle fotocamere più vendute online al momento, occorre puntare tutto sulla varietà di prodotti oltre che nel complicato ramo delle fotocamere digitali. Sta al cliente saper scegliere la giusta destinazione d’utilizzo, dando un’occhiata alle dimensioni, alla risoluzione massima, agli obiettivi compatibili e, ovviamente, al budget che può essere investito. Un equilibrio oculato tra tutti questi fattori può dare vita al modello dalle caratteristiche ideali per le proprie esigenze.

   
_______

Altri articoli da leggere:

More Like This


Categorie


Informatica e internet

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>



Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it