Le armi dei maya: quali erano le più diffuse?

_______________
____________________
____________________
 
 
 
 
 

Durante il periodo di contatto con l’occidente classico, è noto che alcune posizioni militari erano detenute da membri dell’aristocrazia e trasmesse per successione patrilineare. È probabile che le conoscenze specializzate inerenti al particolare ruolo militare siano state insegnate al successore, comprese le danze strategiche, rituali e di guerra. Gli eserciti Maya del Periodo di contatto erano altamente disciplinati e i guerrieri partecipavano a regolari esercizi di addestramento e esercitazioni; ogni maschio adulto normodotato era disponibile per il servizio militare. Gli stati maya non mantennero eserciti permanenti; i guerrieri erano invece radunati da funzionari locali che riportarono a guerrieri nominati. C’erano anche unità di mercenari a tempo pieno che seguivano leader permanenti ma la maggior parte dei guerrieri non erano tuttavia a tempo pieno e si può dire che fossero principalmente degli agricoltori.

Prima di passare alla descrizione delle armi dei maya può essere interessante sapere quale fosse la concezione della guerra per i Maya: la guerra non era tanto mirata alla distruzione del nemico quanto il sequestro di prigionieri e saccheggi.

L’atlatl: una delle armi maya più famose

L’atlatl (un tipo di giavellotto) è un’antica arma Maya introdotta nella regione Maya dagli abitanti della città di Teotihuacan. Questo era un bastone lungo 0,5 metri (1,6 piedi) con una estremità dentellata per contenere un dardo o un giavellotto. Il bastone era usato per lanciare il propiettile con più forza e precisione di quanto sarebbe stato possibile semplicemente scagliandolo con il braccio da soli. I resti di queste armi recuperate da Aguateca indicano che le atlatl erano le armi principali del guerriero Maya classico. I cittadini comuni usavano questi giavellotti in guerra ma servivano anche da arma da caccia.

Ecco come veniva utilizzata questa antica arma maya: guarda l’approfondimento consigliato sull’atlatl.

Le altre armi usate dai Maya

L’arco e la freccia erano un’altra arma usata dagli antichi Maya sia per la guerra che per la caccia. Sebbene fosse presente nella regione Maya durante il periodo classico, il suo uso come arma di guerra non fu così ampio mentre divenne un’arma comune dal Postclassico in poi.
I Maya usavano anche spade a due mani fabbricate in legno massiccio con la lama ricavata da un’incastonatura in ossidiana, simile al macuahuitl azteco. I guerrieri Maya indossavano armature per il corpo sotto forma di cotone trapuntato immerso in acqua salata per essere indurito.
I guerrieri portavano scudi di pelle o di animali decorati con piume e pelli di animali.

   
_______

More Like This


Categorie


Storia

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>




 

Categorie


Cerchi un insegnante di ripetizioni vicino a casa?
Trovalo subito usando questo sito!

Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it