L'attesa – una poesia di Rosetta Sacchi

Poesie sull attesa

Vivi fino all’ultimo istante

quest’attesa che sale

ed accresce il respiro.

E ricalchi le orme

le stesse di ieri.

Verrà la notte di stelle occultate

e la neve scenderà

tra l’abbaiare d’un cane nel viale

ed il vento sibilante alle porte.

E’ pieno inverno nel cuore

e il camino m’illude

con la fiamma che svetta

e scoppiettanti faville.

Pagherei tutto l’oro del mondo

per l’ordito che le tue mani

han plasmato,

la mia anima spoglia

reclama il tuo caldo pensiero

come fosse un vestito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*