La nascita del toyotismo e del just in time – riassunto di storia economica

toyotismo riassunto storia economica

<<< torna all’elenco dei riassunti di storia economica

La crisi degli anni 70′ che segnò le economie occidentali, ebbe una profonda influenza anche sull’organizzazione del lavoro di stampo taylor-fordista. Una forma alternativa fu quella del modello giapponese di fabbrica snella (lean-production) ed ancora una volta è l’industria automobilistica che introduce nuove sperimentazioni. le innovazioni della Toyota risiedevano nel rovesciamento totale del tradizionale approcio alla fabbricazione del prodotto: bisognava pensare all’inverso, cioè programmare il flusso produttivo dalle richieste del marketing e da queste risalendo alla produzione. In sintesi la lean production si basa su 3 principi

1) Il just in time, in base al quale ciascun componente deve arrivare alla linea nel preciso momento in cui ce n’è bisogno e nella quantità necessaria;

2) l’autoattivazione, cioè la capacità dell’operaio di intervenire rapidamente in situazioni di anomalia della linea e di eliminarle, consentendo di mantenere standad di qualità elevati;

3)Il lavoro per squadre che valorizza la responsabilità, il controllo di qualità e l’autogestione dei gruppi del lavoro.

Quest’ultimo aspetto è l’innovazione decisiva per l’organizzazione del lavoro. Questo modello ha portato la Toyota ad essere la seconda casa automobilistica mondiale nel giro di 2 anni.

<<< torna all’elenco dei riassunti di storia economica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*