Il contenuto dell’atto costitutivo nella società per azioni (diritto commerciale)

_______

diritto-amministrativo-quiz

La società per azioni può nascere attraverso 2 procedimenti diversi, per costruzione simultanea o per pubblica sottoscrizione (molto rara).

Secondo l’articolo 2328 del codice civile la società può essere costituita per contratto o per atto unilaterale. L’atto costitutivo deve essere redatto per atto pubblico e deve indicare numerose cose, che andremo a elencare qui sotto.

Atto costitutivo della società per azioni: cosa va indicato

1) il cognome e il nome o la denominazione, la data e il luogo di nascita o lo Stato di costituzione, il domicilio o la sede, la cittadinanza dei soci e degli eventuali promotori, nonché il numero delle azioni assegnate a ciascuno di essi;

[i soci fondatori possono essere tanto persone fisiche quanto persone giuridiche]

2) la denominazione e il comune ove sono poste la sede della società e le eventuali sedi secondarie;

[La denominazione in qualunque modo formata, deve contenere l’indicazione di S.p.A.; la sede sociale è importante in quanto individua l’ufficio del registro delle imprese ove devono essere effettuate le iscrizioni previste dalla legge, e il tribunale competente, che può, ad esempio, dichiarare il fallimento]
3) l’attività che costituisce l’oggetto sociale;

[Attività in funzione della quale la società è costituita]

4) l’ammontare del capitale sottoscritto e di quello versato;

[L’articolo 2327 fissa l’entità minima del capitale sociale della Società per azioni, di 120.000€. I soci, quindi, devono effettuare conferimenti il cui valore complessivo sia almeno pari a 120.000€]

5) il numero e l’eventuale valore nominale delle azioni, le loro caratteristiche e le modalità di emissione e circolazione;

[Le azioni sono le unità di partecipazione al capitale sociale, infatti il prodotto tra il numero di azioni emesse e valore unitario deve fornire il valore del capitale sociale complessivamente sottoscritto]

6) il valore attribuito ai crediti e beni conferiti in natura;

La valutazione dei crediti e dei beni in natura è necessaria in quanto il valore complessivo dei conferimenti deve essere almeno pari al valore del capitale sociale.

7) le norme secondo le quali gli utili devono essere ripartiti;
8) i benefici eventualmente accordati ai promotori o ai soci fondatori;
9) il sistema di amministrazione adottato, il numero degli amministratori e i loro poteri, indicando quali tra essi hanno la rappresentanza della società;

[Indicazioni relative quindi alla governance della società, ed il sistema di amministrazione adottato]
10) il numero dei componenti il collegio sindacale;
11) la nomina dei primi amministratori e sindaci ovvero dei componenti del consiglio di sorveglianza e, quando previsto, del soggetto incaricato di effettuare la revisione legale dei conti;

L’atto costitutivo indica quindi i primi appartenenti agli organi di amministrazione e controllo, nonché l’identità del revisore legale dei conti.

12) l’importo globale, almeno approssimativo, delle spese per la costituzione poste a carico della società;
13) la durata della società ovvero, se la società è costituita a tempo indeterminato, il periodo di tempo, comunque non superiore ad un anno, decorso il quale il socio potrà recedere.

Anche se la società per azioni può essere costituita a tempo determinato o indeterminato, n quest’ultimo caso il socio può recedere dalla società. L’atto costitutivo può tuttavia prevedere un periodo minimo entro cui il socio non può recedere, sebbene la legge preveda che questo periodo non possa eccedere l’anno.

Lo statuto contenente le norme relative al funzionamento della società, anche se in forma di oggetto di atto separato, costituisce parte integrante dell’atto costitutivo. In caso di contrasto tra le clausole dell’atto costitutivo e quelle dello statuto prevalgono le seconde.

Per la costruzione di una Società per azioni normalmente si redigono due documenti, l’atto costitutivo, contenente le parti storiche della società, e lo statuto, che invece è la parte del complessivo atto da cui la società per azioni si origina, contenente le regole relative al governo societario (sistema di amministrazione adottato, meccanismi di funzionamento dell’assemblea, caratteristiche delle azioni emesse, regole relative alla loro circolazione, etc), alla struttura, al funzionamento della società, alla posizione dei soci. Atto costitutivo e statuto, anche se contenuti in documenti separati, hanno il medesimo rango, per cui per modificarli è necessario seguire l’identico procedimento. Se c’è però contrasto tra clausole contenute nell’atto costitutivo e nello statuto, prevalgono quelle contenute nello statuto.

La costruzione della Spa avviene tramite la redazione e la sottoscrizione, in forma di atto pubblico, dell’atto costitutivo  dello statuto, e si perfezionerà tramite l’iscrizione nel registro delle imprese dell’atto costitutivo e della società.

   
_______

Altri articoli da leggere:

More Like This


Categorie


Diritto commerciale

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>



Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it