I sardi in guerra: riassunto e piccole riflessioni

_______
Ricostruzione di un Nuraghe
Resti di un nuraghe

Le centinaia di bronzetti che raffigurano varie tipologie di armi e armature testimoniano che i Sardi sin dall’età nuragica erano ottimi guerrieri ; altrettanti studi hanno appurato che gli Shardana combatterono in Egitto al servizio del Faraone Ramses II. Altre ricerche testimoniano che in età Romana diverse le truppe costituitesi in Sardegna vennero dislocate sui vari fronti dell’Impero.

Durante il periodo Sardo Aragonese (1564) furono costituiti gruppi militari formati unicamente da sardi , tra cui il famoso “Tercio de Cerdeña” con sede a Cagliari, Alghero e Tempio. Nel periodo Sabaudo nacque invece il Reggimento di Sardegna e durante la grande guerra, 1915, fu costituita a Tempio e a Sinnai la gloriosa Brigata Sassari, formata da due Reggimenti di fanteria composti interamente da Sardi, uniti da un forte senso di gruppo.

La Gloriosa Brigata Sassari, nel corso della prima guerra mondiale, dopo la tragica disfatta di Caporetto, nel ripiegamento delle truppe manifestò tutto l’intrepido coraggio appartenente ai Sardi, recuperando le postazioni perdute sino a conquistare l’intero altipiano di Asiago. Il loro grido di guerra che era “ forza paris”, affiancava quello ufficiale «Avanti Savoia» ma spesso veniva sostituito con ” Avanti Sardegna! ” La B rigata Sassari è il Reggimento più decorato d’Italia con 6 Ordini Militari di Savoia, 13 medaglie d’Oro al VM. , 405 medaglie d’argento, 551 medaglie di bronzo, 4 citazioni speciali sui bollettini del Comando Supremo, e tante altre onorificenze , benemerenze e riconoscimenti speciali. Attualmente è riconosciuta come una delle unità italiane più presenti nei teatri operativi in operazioni di risoluzione delle crisi internazionali ed è classificata dall’Esercito come “forza di proiezione alla stregua delle forze marine da sbarco.

La gloriosa Brigata Sassari ha il suo proprio inno ufficiale che i soldati cantano sfilando durante le manifestazioni e parate.

   
_______

Altri articoli da leggere:

More Like This


Categorie


Varie

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>



Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it