I poeti non sempre sono da buttare – traduzione della versione

_______


Testo originale in latino:

Lacedaemonii, cum consuluissent oraculum Delphis de belli eventu, iubentur ducem belli ab Atheniensibus petere. Porro Athenienses cum responsum cognovissent in contemptum Lacedaemoniorum Tyrtaeum poetam, claudum pede, miserunt: qui, tribus fusus proeliis, eo usque desperationis Lacedaemonios adduxit ut, ad supplementum exercitus, servos suos manumitterent. Tunc reges Lacedaemoniorum, ne maiora detrimenta civitati infligerent, contra fortunam pugnantes, reducere exercitum voluerunt: sed intervenit Tyrtaeus, qui magnum ardorem militibus iniecit exercitui recitans pro contione composita carmina, in quibus hortamenta virtutis, damnorum solacia, belli consilia expresserat. Itaque in hostess tanto impetu concursum est, ut raro cruentius proelium fuerit. Ad postremum victoria Lacedaemoniorum fuit.

Traduzione del testo in italiano:

Agli spartani, avendo consultato l’oracolo di Delfi sull’esito della guerra, fu ordinato di chiedere agli ateniesi un capo dell’esercito. Quindi gli ateniesi, avendo conosciuto il responso, in segno di disprezzo per gli spartani mandarono il poeta Tirteo, zoppo ad un piede: egli, sconfitto in tre battaglie, portò gli spartani a tal punto di disperazione che, per l’aumento dell’esercito, liberarono i loro schiavi. Allora i re spartani, per non infliggere danni più grandi alla città, combattendo contro la fortuna, vollero ritirare l’esercito: ma intervenne Tirteo, il quale instillò grande ardore nei soldati, recitando all’esercito poesie composte in luogo dell discorso di guerra, nellequali aveva espresso esortazioni alla virtù, consopazionmi per i danni, consigli di guerra. Così si corse contro ai nemici con tanto impeto, che raramente una battaglia fu più cruenta. Infine la vittoria fu degli spartani.

//

//

   
_______

Altri articoli da leggere:

More Like This


Categorie


Scuola ed educazione

Tag


Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>



Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it