I Maya cosa mangiavano? L’alimentazione del popolo Maya



I Maya ottenevano la maggior parte dei loro alimenti dall’agricoltura, ma cosa mangiavano esattamente i Maya?

La dieta dei Maya era composta principalmente da mais, zucchine e fagioli. Si tratta di piatti “base” dell’alimentazione Maya ma comunque arricchiti da ciò che veniva raccolto nel territorio.

Una testimonianza interessante di quello che costituiva la tipica alimentazione Maya sono i resti di un registro riguardante le riserve di cibo di alcuni magazzini di alimenti Maya, rimasto conservato in buone condizioni a causa di un’erezione vulcanica nei pressi di Joya de Cerén, e dove si trovano segnati tra gli alimenti immagazzinati anche peperoncini e pomodori.

I Maya mangiavano anche cucurbite, avocado, quinoa, patate.

Un altro alimento molto stimato dall’alta società Maya era il cacao, consumato come bevanda, spesso addolcito con miele e mischiato a vaniglia.

Un’ipotesi interessante riguardante la dieta Maya è la possibilità che venisse consumato olio proveniente da semi di cotone macinati.

Sappiamo che i Maya addomesticarono, anche a uso alimentare, cani e anatre, mentre i tacchini venivano cacciati in natura e fatti ingrassare, ma non allevati; è probabile che anche i cervi facessero parte degli animali consumati nella dieta Maya.

 

More Like This


Categorie


Cucina e ricette Storia

Categorie


Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.


Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it