I diversi tipi di meteoriti – classificazione dei meteoriti – Riassunto geochimica

Le meteoriti riassunto sui tipi di meteoriti

Le meteoriti sono oggetti solidi che , attratti dal campo gravitazionale terrestre, cadono sul pianeta. Le meteoriti si differenziano moltissimo, tanto che il criterio principale di classificazione delle meteoriti è su base chimico-morfologica. Esse si distinguono in: sideriti, sideroliti (stony irons), aeroliti e tektiti.

I meteoriti diversi tipi riassunto

Questa tabella, visibile sopra, si basa sulla percentuale delle meteoriti viste cadere per poi essere campionate.

Ecco i tipi di meteorite classificati:

Sideroliti

Tektiti

Sideriti

Aeroliti

Da dove vengono le meteoriti?
E’ improbabile che vengano tutte dalla medesima fonte. Da analisi in laboratorio e vari studi mirati alla scoperta della fonte originaria di tali colpi rocciosi si è giunti ad una conclusione:
Le condriti (che come sappiamo sono rocce molto antiche) contengono gli ingredienti sia per costituire le sideriti che le acondriti, ma non viceversa. Se portiamo le condriti alla temperatura di inizio fusione, il ferro inizia a fondere (costituente delle sideriti) e rimangono come residuo i silicati (costituente delle sideriti). Per tanto, è ragionevole pensare che quest’ultime derivino dalle più antiche condriti, che quindi rappresentano gli oggetti solidi che hanno determinato, per accrezione fredda, la formazione primaria del pianeta Terra. Di conseguenza, oggi, le acondriti sono le rappresentanti del mantello terrestre, le sideriti del nucleo e le sideroliti del passaggio nucleo-mantello.

Le sferette presenti sulle condriti sono la testimonianza della condensazione dei gas, dopo la super-nova, e quindi possiamo dedurre che le condriti costituissero la nebulosa secondaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*