I cretesi: riassunto per scuola superiore e media breve

_______

Della civiltà egeo–cretese (detta anche minoicadal nome del leggendario re Minosse) non si sa molto; cronologicamente essa occupaquasi tutto il terzo e il secondo millennio a.C., mentre la sua massina fioriturasarebbe da collocare fra il 2000 e il 1400. “Ad una prima fase di splendore, in cui l’isola è divisa nei due stati di Cnosso e di Festo, segue verso il 1700 una crisi di cui si vedono i segni nelle rovine dei più antichi palazzi distrutti e incendiati; la seconda, in cui Cnosso domina tutta l’isola, termina verso il 1400 con le invasioni barbariche di popoli della costa ellenica” [3, p.12].
I primi documenti scritti prodotti dall’occidente risalgono alla civiltà egeo-cretese. Si tratta di una serie di tavolette di terracotta scolpite in lineare B, risalenti al XV sec. e ritrovate sull’isola di Creta e a Micene (i Cretesi, intorno al XIV sec., utilizzavano una scrittura detta lineare A a tuttoggi indecifrata; verso il XV secolo essa fu sostituita da una scritturasillabica detta lineare B). Dalle raffigurazioni egizie si evince che i mercanti cretesi dovevano avere una fitta rete di rapporti commerciali con l’Egitto. La religione prevedeva il culto di una dea (e forse anche di suo fratello e suo figlio) detta “Signora degli animali”. B. Russell ipotizza che tale culto derivi dalle religioni orientali; successivamente la dea verrà identificata con l’Artemide classica. Sebbene in arte i Cretesi abbiano subito l’influenza dell’Egitto la loro arte fu molto meno cupa di quella egiziana; essa fu originale e piena di vita. I palazzi di Creta (fra cui quello di Minosse a Cnido) erano magnifici, ma vennero distrutti verso la fine del XV secolo dagli Elleni.
Questi ultimi dopo aver conquistato l’isola subirono l’influenza dei conquistati e, conseguentemente, iniziarono ad ingentilirsi. La civiltà originata dall’incontro fra Cretesi ed Elleni, detta micenea (dal nome della città di Micene), si sviluppò prevalentemente nella penisola peloponnesiaca. La civiltà micenea, che è anche quella descritta da Omero (i fatti dell’Iliade, composta verso il IX secolo, si svolsero nell’XI), viene ricordata per le tombe dei re e per le fortezze costruite in cima alle colline, che dimostrano un maggiore timore della guerra rispetto alla civiltà cretese.

In seguito alla discesa da nord dei Dori che invasero la Grecia verso l’XI secolo la civiltà ellenica subì un periodo di declino lungo ca. quattro secoli detto “medioevo ellenico” (XI-VIII a.C.). Lo “stile militaresco”era “proprio dei Dori che avevano sopraffatto con la violenza gli Achei nel periodo in cui essi si erano già in parte ingentiliti, accogliendo alcuni elementi della grande civiltà minoica” [R. Massa, Istituzioni di pedagogia e scienze dell’educazione, Laterza, 1997, pg. 41].
Nell’VIII secolo rifiorirono i commerci e vi fu un forte aumento demografico che favorì sia la formazione di colonie nella Ionia (costa occidentale della penisola anatolica), in Magna Grecia (l’Italia meridionale) e in molti altri luoghi lungo le coste del Mediterraneo (e.g. Marsiglia), sia la formazione delle prime poleis (secc. VII e VI) a seguito dell’unificazione intorno alla piazza del mercato dei villaggi che avevano in comune tale piazza. Infine la crescita demografica spinse a coltivare nuove terre e ben presto lo scambio dei prodotti in eccedenza divenne un florido commercio.
Tra il VI e il V sec. a.C. i Greci si affermarono militarmente sui Persiani, il cui esercito veniva ritenuto imbattibile. Nel V secolo, e per la precisione durante l’Età di Pericle (m. durante la peste d’Atene del 429 narrata da Lucrezio nel De rerum natura), va collocato il periodo aureo della cultura dell’Attica. Durante l’ultimo quarto del V secolo la fortuna di Atene in campo militare e politico iniziò a declinare a causa della sconfitta subita nella guerra del Peloponneso e della conseguente affermazione di Sparta che negli ultimi anni del secolo impose ad Atene la dittatura dei trenta tiranni.

   
_______

Altri articoli da leggere:

More Like This


Categorie


Storia

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it